"Mamma che esaurimento", il nuovo singolo di Manga Nairo

Descrive il rapporto di amore e insofferenza tra una figlia in crisi di nervi e la propria madre. Fresco e giovane, il singolo è pronto per l'estate 2016

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Un'altra canzone piena d'amore e tenerezza? Per niente, anzi una canzone un po' insolita da dedicare alla mamma, proprio nel mese delle mamme.

"Mamma che esaurimento" di Manga Nairo descrive la complicata relazione tra le mamme moderne, ormai più attaccate al cellulare rispetto alle nuove generazioni e alle quali non manca nessuna applicazione di messaggeria, e i loro figli. Che siano adolescenti o appena adulti poco importa: le mamme sono sempre sull'attenti e i figli sull'orlo di una crisi di nervi, finché un piccolo incidente non fa scoppiare tutto. Sarà la mancanza di comunicazione o l'eccesso di protezione da un lato e la voglia di libertà dall'altro, ma per la protagonista di questo brano le cose si complicano quando dimentica il telefono a casa e la mamma chiama subito la Polizia in preda al panico: un piccolo incidente e la figlia finisce dallo psicanalista e, descrivendo la sua crisi di nervi, le viene subito in mente quale sia la causa.

Un brano freschissimo e giovane, pronto per l'estate che arriva, stagione in cui, indubbiamente, i ritardi notturni e gli impegni mondani fanno aumentare la tensione tra mamme e figlie. Un brano per sdrammatizzare, ma non troppo, perché la questione è attualissima e va aggravandosi. Un brano che, in fondo, ci fa anche un po' domandare "ma noi come saremo?".

Il brano è stato scritto dalla cantante e autrice Manga Nairo e arrangiato da Kikko Palmosi per MM Records. Il video, fuori venerdì 20 maggio, è una produzione Calibro 9 (Mauro Russo), con montaggio e color direction a cura di Claudio Zagarini. Gli interpreti sono la stessa Manga, Frank Geriatra, Nadiejda Miura e Lucia Ingrosso.

Manga Nairo, al secolo Eleonora Manganaro, è un concentrato di creatività racchiusa in una frizzante artista dalle sembianze di un'eroina dei fumetti giapponesi. Figlia d'arte e artista, studiando da autodidatta è diventata cantante, musicista, compositrice e autrice e sua madre, l'ex cantante Monnalisa, è la sua manager.

Tra mamme e figlie non si parla mai solo di odio o solo di amore, ma quel mix che porta le loro relazioni ad essere sempre vivaci ed in continuo divenire

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento