Concerti

Concertone, ecco il piano per i parcheggi: sono 8mila i posti auto

Per i trasferimenti non è previsto l’utilizzo di navette. Definiti anche percorsi per pedoni e piste ciclabili. Dall'area di sosta la distanza massima è di 1 chilometro. Saranno tre i varchi per accedere con i vari veicoli

Una foto dalla scorsa edizione.

MELPIGNANO – L’appuntamento che ogni anno attira un pubblico enorme sta per arrivare. Il 26 agosto la Notte della Taranta infiammerà ancora una volta Melpignano e il Salento intero. L’organizzazione verso il concertone che chiude la rassegna, diretta da Raphael Gualazzi, prosegue spedita e, fra le altre cose, è stato predisposto il piano per i parcheggi.

I posti auto, in tutto, sono 8 mila, suddivisi in una ventina di aree. Li hanno individuati il Comune di Melpignano, la Fondazione La Notte della Taranta e Busforfun, partner ufficiale. Sono state definite le disponibilità anche per mille posti destinati alle  moto e per circa duecento camper, oltre alle aree per i pullman che si presume possano essere oltre 180.

Le aree giudicate idonee dai tecnici e dal Comitato di pubblica sicurezza si estendono su una superficie di 2 chilometri quadri. Le aree, spiegano dall’organizzazione, sono collocate nei pressi delle principali direttrici di accesso al paese, a una distanza dal palco mediamente intorno agli 800-mille metri e comunque percorribile a piedi in circa 15 minuti. Per i trasferimenti, infatti, non è previsto l’utilizzo di navette.

Dalle aree di sosta, infatti, saranno definiti i percorsi protetti per raggiungere l’area concerto davanti all’ex Convento degli Agostiniani utilizzando dove possibile piste ciclabili e pedonali. Oltre alla predisposizione della segnaletica e di eventuali barriere protettive, sui percorsi – prosegue una nota dell’organizzazione - saranno impegnati oltre 400 assistenti volontari che si aggiungeranno agli operatori della polizia locale che dovranno regolare il traffico.  

Saranno previste anche aree parcheggio riservate ai disabili che verranno collocate nelle immediate vicinanze dell’area Concertone. L’accesso all’area parcheggio è consentito prenotando il ticket tramite il sito https://www.parkforfun.it/  o acquistando il ticket in loco nelle postazioni all’ingresso.

REGOLAMENTO PARCHEGGI (QUI, COME ARRIVARE)

L'interdizione al traffico veicolare, all'interno della zona del concerto, è prevista per tutta la giornata del 26 agosto a partire dalle 8,30 del mattino. Per motivi di sicurezza l'accesso ai parcheggi nella zona industriale sarà consentita previo prenotazione con appositi controlli ai varchi.

PUNTI DI ACCESSO ALL'AREA CONCERTONE

VARCO SUD | Aperto dalle 8,30 fino alle 24 | Provenienti dalla SS16 da sud

Esempio: Veicoli provenienti da Otranto, S.M. di Leuca.

Coordinate: https://goo.gl/maps/m38aRNV9GLL2

VARCO NORD | Aperto dalle 8,30 fino alle 21 | Provenienti dalla SS16 da nord

Esempio: Veicoli provenienti da Taranto, Bari, Brindisi, Lecce

Coordinate: https://goo.gl/maps/TpbEummvo1B2

VARCO OVEST | Aperto dalle 8,30 fino alle 24

Esempio: Veicoli provenienti da Maglie, Gallipoli, Nardò, etc.

Coordinate: https://goo.gl/maps/mScEFQh5iHq

Le seguenti categorie di veicoli dovranno attenersi rigorosamente alle indicazioni:

AUTO (fino 8 posti) - MOTO

Solo con prenotazione potranno accedere dai varchi nord (fino alle 21), ovest (fino alle 24), sud (fino alle 24).

Per ragioni di sicurezza tutti i passeggeri dovranno essere scaricati all'interno dello stallo assegnato, il veicolo NON potrà uscire e rientrare nell'area.

BUS (> 8 metri e < 8 metri)

Senza esclusione alcuna tutti gli autobus dovranno dotarsi di tagliando di accesso on-line ed entrare dal varco sud entro le 20.

E' fatto esplicito divieto di carico/scarico. Per ragioni di sicurezza tutti i passeggeri dovranno essere scaricati all'interno dello stallo assegnato, il veicolo non potrà uscire e rientrare nell'area.

CAMPER

Senza esclusione alcuna tutti i camper e roulotte dovranno dotarsi di tagliando di accesso on-line ed entrare dal varco ovest entro le 18. Non sono previsti attacchi energia e/o punti di scarico reflui.

L'accesso alla zona parcheggi sarà vigilata dalla security che permetterà l'accesso solo ai veicoli che espongono il ticket ben visibile sul parabrezza. I veicoli dovranno essere parcheggiati secondo le indicazioni che gli addetti forniranno all'interno, senza eccezioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concertone, ecco il piano per i parcheggi: sono 8mila i posti auto

LeccePrima è in caricamento