Metamorfosi urbane

METAMORFOSI URBANE 2014

dall'11 al 30 dicembre a Cursi e San Cesario di Lecce

Dall'11 al 30 dicembre, a Cursi e a San Cesario di Lecce, prende il via "Metamorfosi urbane", rassegna di spettacoli musicali che, mettendo insieme le diverse formule espressive delle culture musicali e gastronomiche, si propone come momento di espressione e dialogo fra gruppi immigrati e comunità salentine.

La rassegna è promossa dal Comune di Cursi, in partnership con il Comune di San Cesario di Lecce, l'Istituto di Culture Mediterranee e l'Associazione Parco Salento, con la direzione artistico-organizzativa della storica d'arte Titti Pece e il coordinamento della musicologa Fabiola Carlino.

Otto 'concerti da tavola' (secondo il format creato nel 2010 dall'Associazione Parco Salento, che dà origine all'idea stessa del progetto) e due concerti all'aperto costituiscono il programma della manifestazione, che è parte di un progetto di ricerca più vasto e ambizioso che punta a indagare, in chiave antropologica e interculturale, il processo in corso di 'metamorfosi urbana', cominciato molti anni fa con l'arrivo in terra salentina di massicci flussi migratori.

Tante le proposte musicali e i generi attraversati, dalle canzoni e le danze popolari alla lirica e alla sperimentazione di nuovi percorsi musicali, interpretati in altrettante narrazioni gastronomiche. Attraverso esperienze plurisensoriali di voci e odori, suoni e sapori, il progetto si propone così di tracciare un viaggio nel nuovo Salento plurietnico, nei luoghi dell'ascolto e del gusto dove si incontrano e dialogano le identità di ciascuno, definendo e ridisegnando nuove 'geografie' culturali.

Il calendario dei concerti si articola fra luoghi e momenti diversi: si parte l'11 dicembre a San Cesario (alle 21), nel QuoquoMuseo del Gusto (via Santo Elia, 53), con "Le sonorità del Mediterraneo" di Rachele Andrioli (voce) e Rocco Nigro (fisarmonica) e la partecipazione di Ekland Hasa ed Eraldo Martucci; si prosegue il 12 a Cursi (alle 20.30), nelle sale di Palazzo De Donno (Piazza Pio XII), con un singolare quartetto composto dal violoncello di Redi Hasa (Albania), la fisarmonica di Rocco Nigro (Salento) e le voci di Ramesh Muthpitchchi (Sri Lanka) e Meli Hajderaj (Albania), e il 14 (sempre a Palazzo De Donno alle 20.30), con Raffaella Aprile (Salento, voce), Admir Shkurtaj (Albania, fisarmonica), Darshan Singh (India, britanga). Il 17 alle 21, per il Gran Concerto, l'Ex-Distilleria De Giorgi di San Cesario (via Ferrovia) ospita il concerto dei Radiodervish e la presentazione del loro ultimo "Human Tour". Si prosegue il 18 dicembre, a San Cesario nel QuoquoMuseo del Gusto (ore 21), con una nuova proposta "Tra Salento e Albania, suoni e sapori tra le due sponde" che vede protagonisti Cesare Dell'Anna (tromba), Ekland Hasa (pianoforte e tastiera) e Redy Hasa (violoncello). Il 20 a Cursi, alle 20.30 nella Parrocchia San Nicola Vescovo (Piazza Pio XII) per il Gran Concerto, è il momento della cantautrice italo-etiope Saba Anglana, in concerto con "La danza dell'origine".

Il viaggio continua con gli ultimi quattro appuntamenti in cartellone previsti il 26 a San Cesario, nel QuoquoMuseo del Gusto (ore 21), con il duo Redi Hasa (violoncello) e Maria Mazzotta (voce) ne "Tra il Salento e i Balcani, le voci e il respiro dei luoghi" e il 27 (sempre al Quoquo Museo alle 21) con il concerto lirico di Nevila Matya (mezzosoprano), Giorgio Schipa (baritono) e al pianoforte il maestro Ekland Hasa; sempre il 27 a Cursi, a Palazzo De Donno alle 20.30, i Mijikenda Culture Group (Kenya) si esibiranno in ritmi, danze e canti tradizionali dell'Africa orientale. La rassegna si chiude il 30 dicembre a Cursi, alle 20.30 a Palazzo De Donno, con l'ultimo concerto in programma che vede protagonisti i salentini ALS PROJECT e il senegalese Josph Ba in una jam session estemporanea.

Ingresso libero a tutti gli appuntamenti fino ad esaurimento posti.

Per informazioni:

Cursi: www.comune.cursi.le.it - servizisocioculturale@comune.cursi.le.it - tel. 0836.1904408

San Cesario: www.comunesancesariodilecce.it - biblioteca@comune.sancesariodilecce.le.it

QuoquoMuseo del Gusto: www.quoquo.it - info@quoquo.it

La rassegna è cofinanziata dalla Regione Puglia quale attività coerente PO FESR 2007-2013 finanziata con Fondo per lo Sviluppo e la Coesione - APQ "Beni ed attività culturali" 2007-2013, ed è realizzata dal Comune di Cursi in partnership con il Comune di San Cesario di Lecce, l'Istituto di Culture Mediterranee della Provincia di Lecce e l'Associazione Parco Salento.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • I Pixies in Piazza Libertini a Lecce

    • 29 August 2020
    • Piazza Libertini
  • "Sale in faccia" dei salentini Roal & Niro

    • Gratis
    • dal 10 July al 31 August 2020
    • Lecce
  • Notte di Ferragosto alla Tenuta Lu Casale

    • Gratis
    • 14 August 2020
    • Agriturismo TENUTA LU CASALE

I più visti

  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 June al 30 September 2020
    • Castello Aragonese
  • I Pixies in Piazza Libertini a Lecce

    • 29 August 2020
    • Piazza Libertini
  • La mostra di Pietro Guida al Castello di Copertino

    • dal 14 July al 19 September 2020
    • Castello di Copertino
  • Pranzo e cena in agriturismo

    • Gratis
    • dal 20 February al 31 October 2020
    • agriturismo santa chiara
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LeccePrima è in caricamento