rotate-mobile
L'evento / Galatone / Piazza San Antonio

“Musica Noscia”: torna in piazza la nona edizione del concerto di beneficenza

A Galatone il live della Mediterranean Psychedelic Orkestra diretta dal chitarrista e cantante Luigi Bruno, ospiterà il francese Papet J, voce dei Massilia Sound System, e alcuni artisti del panorama pugliese

GALATONE – Torna in piazza Sant’Antonio a Galatone domenica 5 maggio la nona edizione del concerto di beneficenza "Musica Noscia". La manifestazione organizzata dall'omonima associazione in collaborazione con Caffetteria Mirò, Open Your Mind, Prima Classe Organizzation, Collettivo Sbam con il patrocinio del Comune di Galatone è coordinata dal musicista e cantante Luigi Bruno, leader dei Muffx, fondatore della IllSun Records e direttore artistico della Sagra del Diavolo e del MicroMega Festival.

Dalle 20 la serata prenderà il via con la musica della giovane cantante Martina Bentivenga, del duo Reverse, di Simon GS & Gaiser e con l'intervento dei partecipanti al corso sulle tradizioni per bambini e adulti promosso dall'associazione di volontariato Mani, diretto da Patrizia Conte. Dalle 21:30 sul palco Luigi Bruno e la Mediterranean Psychedelic Orkestra, con la partecipazione di alcuni tra i migliori artisti del panorama salentino, proporranno una ricca e variegata scaletta con rivisitazioni di pezzi tradizionali salentini, ritmi in levare, world e folk music e alcuni brani inediti.

Tra gli ospiti Nandu Popu (Sud Sound System), Papet J (Massilia Sound System), Cesko (Apres La Classe), Gianmarco Monteforte (Accasaccio), Skazzacatarante, Alessia Tondo (Canzoniere Grecanico Salentino), Claudio Cavallo Giagnotti (Mascarimirì), Claudio Prima (BandAdriatica), Mino De Santis, Pantaleo Cazzato, Giorgio Doveri (Officina Zoè), Raffaella Roccasecca, Giancarlo Dell'Anna. La Mediterranean Psychedelic Orkestra, diretta e guidata da Luigi Bruno (chitarra e voce), è composta da Michele Russo (chitarra), Luana Campa (basso), Marco Rollo (tastiere), Atraz (batteria), Manuela Colazzo, Alessia Presicce (voce), Maximiliam Guido (sax), Luigi Alemanno (flicorno), Gianni Alemanno (tromba), Ylenia Giaffreda (violino, voce), Marco Giaffreda (percussioni, trombone), Luigi Tarantino (fisarmonica), Gianluca De Mitri (tamburi e percussioni), Lauria (trombone), Paolo Manta (cayon), Giorgio Giaffreda (bongo), Giulio Francone e Leonardo Cordella (tamburi), Sara Albano e Miriana Carrino (danza).

Il ricavato della serata sarà devoluto al Progetto farmaco sospeso, all'acquisto di Buoni alimentari a sostegno delle famiglie del territorio, all'Anffas - Associazione nazionale famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale di Galatone, al "Dinamiko Village" dei Portatori Sani di Sorrisi. Supporto anche a "Lo spazio benessere a sua immagine" di Don Gianni Mattia che si trova all'ingresso del Polo Oncologico di Lecce e all'associazione Cuori e Mani aperte verso chi soffre che grazie all'esperienza della responsabile Elena Olgiati, garantisce trattamenti di bellezza per le pazienti oncologiche. Quest'anno la raccolta fondi  aiuterà infine "L'Agoblu aps - Associazione Diabetici Pediatrici”, che si impegna a sostenere la ricerca per una cura definitiva per i pazienti di Diabete di tipo 1.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Musica Noscia”: torna in piazza la nona edizione del concerto di beneficenza

LeccePrima è in caricamento