La stagione lirica di Opera in Puglia 2018

Torna “Opera in Puglia”, la stagione lirica di tradizione al Teatro Politeama Greco di Lecce e nel circuito regionale di Brindisi, Foggia e Barletta, finanziata da Regione Puglia, con la collaborazione del Teatro Pubblico Pugliese. Tante le novità.

Sarà la Cooperativa OLES - Orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento ad organizzare l’edizione 2018 di “Opera in Puglia”, che partirà il prossimo 13 aprile sulle scene del Teatro Politeama Greco di Lecce, con la direzione artistica di Giandomenico Vaccari e il coordinamento artistico di Maurilio Manca.

La formula di “Opera in Puglia”, primo circuito lirico del Mezzogiorno d’Italia, è quella sperimentata con successo nel 2017, per cui gli spettacoli allestiti e rappresentati al Politeama Greco di Lecce saranno poi ospitati presso i teatri di Foggia, Brindisi e Barletta.

Con tre titoli e 11 rappresentazioni, il cartellone 2018 punta a valorizzare la grande opera italiana dell’Ottocento con tre dei suoi titoli più significativi: La bohème di Giacomo Puccini, La cenerentola di Gioachino Rossini e Fedora di Umberto Giordano. Come per il 2017, “Opera in Puglia”, accanto a grandi nomi del panorama operistico internazionale ospiterà artisti e direttori d’orchestra pugliesi, già presenti nei cartelloni d’opera in Italia e all’estero, confermando il concreto impegno nel rilancio dell’offerta artistica pugliese.

La stagione 2018 di Opera in Puglia segna due nuovi importanti risultati: l'ampliamento della programmazione che passa da due a tre titoli, rilanciando ancor di più l’attività lirica leccese, e il consolidamento delle collaborazioni istituzionali. Si rafforzano, infatti, le sinergie con il Teatro Giordano, con cui OLES per i prossimi tre anni coprodurrà gli spettacoli operistici nell’ambito del progetto presentato al Ministero per il Beni e le Attività Culturali, e con il Teatro Petruzzelli di Bari, che partecipa alla Stagione con un proprio allestimento di particolare pregio.

«Con il capolavoro di Giacomo Puccini, La boheme, si apre la seconda stagione di Opera in Puglia, circuito regionale del melodramma, voluta e finanziata dalla Regione Puglia e l’Assessorato all’Industria turistica e culturale, con il supporto del Teatro Pubblico Pugliese. L’edizione 2018 è prodotta dall’Orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento che vedrà il suo debutto al Politeama Greco di Lecce, per poi approdare al Teatro Giordano di Foggia, il Teatro Verdi di Brindisi e il Teatro Curci di Barletta. Un circuito regionale dell’opera lirica è un segno distintivo di ogni territorio e lo strumento più moderno per diffondere un patrimonio così importante per l’intero sistema culturale italiano. In questo contesto è stata fondamentale la collaborazione con la Fondazione Petruzzelli di Bari, il Teatro Politeama Greco e il Comune di Lecce. OLES è fiera di poter realizzare la stagione operistica, nella speranza di tornare a rivestire quel ruolo nazionale, attraverso il Fondo Unico per lo Spettacolo, che le apparteneva e le compete», afferma il direttore artistico Giandomenico Vaccari.

La Stagione si apre ufficialmente a Lecce, al Teatro di tradizione Politeama Greco, il 13 aprile 2018 alle 20.45 (replica domenica 15 aprile alle ore 18.00), con la La bohème di Giacomo Puccini, su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica, dal romanzo Scènes de la vie de bohème di Henry Murger.

L’opera sarà replicata il 17 aprile al Teatro Giordano di Foggia e il 23 aprile al Nuovo Teatro Verdi di Brindisi. Le scene sono quelle del Teatro Petruzzelli di Bari realizzate nel 2008 per il Teatro Piccinni. L’allestimento sarà ripreso dallo scenografo Flavio Arbetti e si avvarrà della regia di Alessandro Idonea. Sul podio dell’Orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento, il direttore Gianluca Martinenghi, alla guida di un cast internazionale su cui spiccano il soprano Valeria Sepe, alla quale è affidata la difficile parte di Mimì, il tenore Amadi Lagha - più volte impegnato al Festival di Torre del Lago, che vestirà i panni del poeta Rodolfo -, il baritono pugliese Roberto De Candia, nel ruolo di Marcello, Italo Proferisce in quello di Schuanard, Musetta è Diana Tigui. Il Coro Opera in Puglia sarà diretto da Emanuela Aymone, il Coro di voci bianche da Luigi Mazzotta.

Alle celebrazioni per il centocinquantenario della morte di Gioachino Rossini sarà dedicato il secondo titolo in cartellone: La Cenerentola ossia La bontà in trionfo. L’opera andrà in scena al Politeama di Lecce venerdì 11 maggio alle ore 20.45 e domenica 13 maggio alle ore 18.00, per poi essere replicata il 15 a Brindisi, il 17 a Foggia e a Barletta in data da definire. La nuova produzione è firmata da Paolo Panizza, su scene disegnate da Franco Armieri. Gli interpreti principali del cast sono Marina De Liso e Daniela Pini, nel ruolo della protagonista Angelina, Salvatore Salvaggio in quello di Don Magnifico, Christian Collia e Manuel Amati (Don Ramiro), Michele Govi (Dandini). L’Orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento sarà diretta da Salvatore Percacciolo.

Fedora, di Umberto Giordano, è il terzo titolo della Stagione, in programma al Politeama di Lecce il 26 e il 28 ottobre 2018. L’opera portata in scena, capolavoro assoluto del compositore pugliese, è il risultato della coproduzione di OLES con il Teatro Giordano di Foggia, che a Lecce porterà cast tecnici e artistici.

In occasione di ciascuno dei tre titoli sono riconfermate, a ingresso libero, le conferenze di presentazione che guideranno il pubblico alla scoperta delle opere in cartellone. Il primo appuntamento è previsto per il 12 aprile, alle 18.30, nel foyer del Teatro Politeama con il critico musicale Eraldo Martucci. L’incontro, dal titolo La bohème di Giacomo Puccini. Conversazione sull’opera, è a cura dell’Associazione Amici della Lirica Tito Schipa e dell’Associazione Festinamente.

Non mancano nel programma di “Opera in Puglia” le matinèes e gli incontri di approfondimento destinati agli studenti delle scuole medie e gli Istituti superiori di Lecce e provincia, con l’obiettivo di sensibilizzare i più giovani alla musica lirica e renderli sempre più partecipi dei numerosi aspetti della rappresentazione operistica.

Info e biglietti presso la biglietteria del Teatro Politeama Greco di Lecce
(tel. 0832.241468 - www.politeamagreco.it).

"Opera in Puglia” è finanziata nell’ambito delle “Valorizzazione della cultura e della creatività territoriale-Il sistema musicale in Puglia” a valere sulle risorse FSC Puglia 2014-2020 - Patto per la Puglia, Area di intervento IV “Turismo, cultura e valorizzazione delle risorse naturali”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Castello di Gallipoli presenta "I martedì della Taranta"

    • dal 28 luglio al 29 settembre 2020
    • Castello
  • Posia concert a San Foca

    • dal 27 agosto al 30 settembre 2020
    • San Foca
  • Redi Hasa presenta The Stolen Cello al Castello Volante

    • solo domani
    • 26 settembre 2020
    • Castello Volante

I più visti

  • Pranzo e cena in agriturismo

    • Gratis
    • dal 20 febbraio al 31 ottobre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 giugno al 30 settembre 2020
    • Castello Aragonese
  • Cena in un agriturismo salentino

    • Gratis
    • dal 19 giugno al 30 settembre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LeccePrima è in caricamento