Queemose e G. Delle Donne live

Il duo, formato da Andrea Calella (Queemose) e Giuseppe Delle Donne (musicista salentino nipote del grande Uccio Aloisi), mira a miscelare sonorità elettroniche contemporanee interpretate live con drum machine, computer, strumenti percussivi come metallofoni e marimba con i più tradizionali Tamburelli, Cupa Cupa, Djembe e anche comuni cucchiai interpretati in maniera insolita da Giuseppe Delle Donne.

Il live è un connubio ascoltabile / ballabile tra sonorità salentine-mediterranee e moderne atmosfere elettroniche dirette e prodotte da Queemose.

Domenica 6 Maggio, dalle 19.00 il duo sarà live presso l' Old Crown di Copertino, in via G. Strafella 2, con la sua quarta data ufficiale, ne seguiranno molte altre per il nuovo tour che vedrà anche tappe fuori dal Salento, dove oltre al live verrà presentato il loro primo lavoro discografico.

info:

https://www.pugliasounds.it/it/169/queemose/1850/
https://www.facebook.com/giuseppe.delled

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • "Otràntu": il videoclip di Anna Sabato

    • Gratis
    • dal 5 aprile al 31 dicembre 2021
    • https://youtu.be/lNJwqaGv7tA
  • Canzoniere Grecanico Salentino, esce "Balla Nina"

    • dal 7 al 31 maggio 2021
  • “Allo sbando”: singolo d’esordio per la band salentina “Fuori contesto”

    • Gratis
    • dal 8 al 31 maggio 2021

I più visti

  • "Otràntu": il videoclip di Anna Sabato

    • Gratis
    • dal 5 aprile al 31 dicembre 2021
    • https://youtu.be/lNJwqaGv7tA
  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • “I mestieri del cinema” nell’Istituto Tecnico Antonietta De Pace

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 28 maggio 2021
    • Istituto Tecnico Professionale Antonietta De Pace
  • Laboratorio teatro e benessere

    • dal 30 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Centro sociale viale Roma
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LeccePrima è in caricamento