Riccardo Tesi e Massimo Donno live

"Partenze" è uno spettacolo di canzoni che raccontano di un viaggio verso Sud. Un Sud dal quale si parte e si ritorna come porto di approdo e di partenza. A trovare narrazione è il concetto stesso di viaggio. Ed è il Sud stesso a rappresentare non solo un luogo fisico/geografico ben delimitato ma una metafora di approdo e partenza, dove il Sud è anche l'Africa, l'America latina, l'Oriente. Focus dell'album è la Migrazione, in tutti i suoi caratteri, anche i più reconditi.
Le canzoni hanno uno scenario sonoro che è il Mediterraneo, con particolare riferimento ai suoni e ritmi del Sud Italia. Riccardo Tesi ha curato gli arrangiamenti e la produzione artistica dell'album, lavorando, a quattro mani con Massimo, anche alla stesura di alcuni brani del disco. Lo spettacolo è centrato proprio su questo incontro, tra le storie che ognuno dei due racconta attraverso le proprie composizioni: ai pezzi di Partenze si alterneranno i brani di Riccardo Tesi, come in un dialogo, come in uno scambio di racconti di viaggio.

Ingresso: 10 Euro con Cena Mediterranea a buffet.

Domenica 19 Luglio

Inizio cena ore 21:00
Inizio live ore 22:00
Prenotazione obbligatoria:
Tel. 3381200398/ 3383651843
Associazione Art&Lab "Lu Mbroia"
Corigliano d'Otranto, via Marcello

Il Maestro Riccardo Tesi terrà inoltre uno stage sull'organetto diatonico a SAN CESARIO DI LECCE presso il
Centro Polifuzionale, v.le Unità d'Italia
Sabato 18 Luglio ore 16.30 - 20.30
Domenica 19 Luglio ore 9.30 - 13.30

Per informazioni e iscrizioni scrivere a claudioprima@tin.it o telefonare al 347 5468393.

Riccardo Tesi

Compositore e organettista di fama internazionale, considerato uno dei musicisti più audaci e autorevoli della nuova scena world europea che vanta collaborazioni dalla musica etnica (E.Ledda, Justin Vali, Kepa Junkera; J.Kirkpatrick, P.Vaillant) al jazz (G.Mirabassi, G.Trovesi) fino alla grande canzone d'autore (I.Fossati, F.De Andrè, G.M.Testa). Tesi è il fondatore del gruppo Banditaliana, uno dei gruppi italiani più acclamati a livello internazionale. Ha da poco curato la direzione musicale del riallestimento dello storico spettacolo "Bella Ciao".

Massimo Donno

Cantautore, musicista. Si divide da diversi anni tra scrittura e cantautorato, tra progetti inediti e teatro.

Realizza il suo primo album solista nel 2013, edito da Ululati/Lupo Editore, dal titolo "Amore e Marchette" con importanti ospiti come il chitarrista Maurizio Geri, il musicista e cantante napoletano Guido Sodo, la cantante afro-brasiliana Nilza Costa, ecc. Vince, a settembre 2014, il premio speciale come "Personalità Artistica Emergente" al Premio Poggio Bustone. Diverse le collaborazioni tra teatro e musica, da Alberto Bertoli a Luciano Melchionna a Riccardo Tesi con il quale realizza "Partenze", nuovo album uscito nella primavera del 2015.

Dice di lui Oliverio Malaspina. "Massimo Donno è un gatto che salta sui tetti della canzone d'autore italiana prendendosene la parte più nobile. Come un gatto ci fa le fusa, ci conquista per poi graffiarci quando meno ce lo aspettiamo. Come un prestigiatore muove le parole tra surrealismo e neorealismo. Ci concede una musica tra sogno e realtà".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • "La Giostra", il nuovo disco dei pugliesi Kërkim

    • dal 24 ottobre al 31 dicembre 2020
  • "Canoni e ricercari": terzo disco del bassista leccese Massimo Pinca

    • dal 21 ottobre al 31 dicembre 2020
  • Premio Gianni Lenoci

    • Gratis
    • 21 novembre 2020
    • Teatro Illiria

I più visti

  • Pranzo e cena in agriturismo

    • Gratis
    • dal 20 febbraio al 31 ottobre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Venerdì Siria: sapori e profumi vegan dal Medio Oriente

    • dal 18 dicembre 2019 al 18 dicembre 2020
    • Agricola Samadhi
  • "Argo": incontri ravvicinati

    • Gratis
    • dal 26 giugno al 30 ottobre 2020
    • online
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LeccePrima è in caricamento