Rinus Van Alebeek alle Officine Culturali Ergot

Aaltra ritorna da Officine Culturali Ergot con due live set che vedranno alternarsi i paesaggi sonori su nastro magnetico dell'olandese RInus van Alebeek e il nostrano Vincenzo Procino con un set speciale, pensato apposta per il giorno degli innamorati.

RINUS VAN ALEBEEK
Rinus van Alebeek (1956, Heerlen, Paesi Bassi) è uno scrittore che utilizza registrazioni ambientali su nastro per raccontare storie attraverso il suono. Durante gli anni novanta ha pubblicato due libri con lo pseudonimo Philip Markus, il primo dei quali ha vinto il prestigioso Geert Jan Lubberhuizen Prijs, un premio annuale per la miglior opera prima letteraria.

Un incontro accidentale con la musica elettronica sperimentale ​​e il suo conseguente coinvolgimento nella “cassette culture” ha portato van Alebeek a condurre, negli ultimi vent’anni, una meticolosa ricerca sulle tecniche di registrazione e manipolazione dei nastri audio, sviluppando un modello creativo a metà tra rumore e pura poesia.

Ha pubblicato materiale su etichette come Editions Zero, Mathka, Coherent States, Bôłt, Das Andere Selbst, palustre records.

E' curatore di Staaltape, divisione dedicata alle audiocassette della storica label olandese Staalplaat. Ha fondato, con Adrian Shephard, l'emittente Radio On

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Racconto la mia disabilità: il libro di Cristina Mariano

    • fino a domani
    • dal 5 al 25 gennaio 2021
  • Laboratorio teatro e benessere

    • dal 30 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Centro sociale viale Roma
  • “Navigare a vista”: il nuovo singolo dei Salento All Stars

    • dal 15 al 31 gennaio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LeccePrima è in caricamento