Stefano Bollani: concerto all'alba a Otranto per "Luce d'Oriente in Jazz"

  • Dove
    Parco delle Orte
    Indirizzo non disponibile
    Otranto
  • Quando
    Dal 11/08/2019 al 11/08/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Concerto all’alba per Stefano Bollani, che alla fine della Notte di San Lorenzo terrà ad Otranto uno straordinario concerto di piano solo.

Accadrà l’11 agosto, quando il grande pianista e compositore suonerà allo spuntare del giorno proprio dove in Italia sorge il primo sole. Nel parco dell’Orte, dove si trova una delle baie più incontaminate del Salento, Bollani sarà protagonista di un appuntamento esclusivo di «Luce d’Oriente in Jazz», il festival promosso dall’associazione La Ghironda in collaborazione con l’amministrazione comunale di Otranto.

Il concerto, finalizzato alla valorizzazione dei luoghi più belli di Puglia, una delle prerogative dell’associazione La Ghironda, inizierà intorno alle ore 5.30, al primo chiarore del mattino, ma le porte del parco verranno aperte alle ore 3.30 per consentire al pubblico di assistere, prima del piano di solo di Bollani, al magnifico spettacolo delle stelle cadenti tipico della Notte di San Lorenzo.

Più che un tradizionale concerto al pianoforte, Piano Solo è un omaggio all’arte dell’improvvisazione, un momento in cui Bollani sale sul palco per il suo one-man-show e tutto può accadere. Non esiste nessuna scaletta, nessun programma di sala a cui aggrapparsi per seguire il succedersi dei brani. Lo spettatore è trascinato in un’avventura ogni sera diversa, un viaggio a perdifiato attraverso orizzonti musicali solo apparentemente lontani.

Si può passare così da Bach ai Beatles, da Stravinskij ai ritmi brasiliani, con improvvise incursioni nel pop o nel repertorio italiano degli anni Quaranta. In questo vero e proprio flusso di coscienza musicale, il riso e l’emozione si mescolano. Una sola cosa è certa: alla fine del concerto è il pubblico a decidere il bis. Bollani diligentemente segna ed esegue sul momento i pezzi richiesti: un medley imprevedibile in cui il virtuosismo si mescola all’irriverenza.

Il luogo del concerto sarà collegato con navette a partire dalle ore 2 dal parcheggio Madonna del passo nell’area portuale.

Posto unico 30 euro (più 5 euro di diritti di prevendita) sul circuito vivaticket. Infoline 080.4301150.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • "La Giostra", il nuovo disco dei pugliesi Kërkim

    • dal 24 ottobre al 31 dicembre 2020
  • "Canoni e ricercari": terzo disco del bassista leccese Massimo Pinca

    • dal 21 ottobre al 31 dicembre 2020
  • “Ripartire con te” del cantautore salentino Stefano Scorrano

    • dal 23 novembre al 15 dicembre 2020

I più visti

  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Venerdì Siria: sapori e profumi vegan dal Medio Oriente

    • dal 18 dicembre 2019 al 18 dicembre 2020
    • Agricola Samadhi
  • Inaugurazione della mostra Home Landscape di Level project

    • dal 24 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • ex chiesa di San Francesco della Scarpa
  • La storia di Lecce si racconta attraverso i giornali salentini

    • dal 25 novembre al 25 dicembre 2020
    • Convitto “G. Palmieri”
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento