Sabato, 31 Luglio 2021
Concerti

Terzapagina. A Trepuzzi, il “Locomotive jazz festival per Lucio e Faber”

Il Livello Undici Ottavi ospita il progetto inedito in esclusiva nazionale dedicato ai due grandi artisti del cantautorato italiano. Sul palco Gaetano Curreri e Fabrizio Foschini degli Stadio, Paolo Fresu e Raffaele Casarano

TREPUZZI – Due grandi artisti, due poeti del cantautorato italiano, in un progetto inedito in esclusiva nazionale e in unico evento omaggio nella sola tappa prevista nel Salento. Questa sera, a partire dalle 20.45, il “Locomotive Jazz Festival per Lucio e Faber” approda alla Casa della Musica Livello 11/8 di Trepuzzi.

L’appuntamento che doveva tenersi lo scorso 8 dicembre, slittato al 23, coniuga jazz e canzone d’autore. Il progetto è organizzato dal Locomotive Jazz Festival in collaborazione con il Time in Jazz di Paolo Fresu, il centro Laber di Berchidda e 3DProject e patrocinato dall'Assessorato alla Cultura della Provincia di Lecce. “Locomotive Jazz Festival per Lucio e Faber” è un omaggio a due dei più grandi cantautori italiani di sempre, Lucio Dalla e Fabrizio De Andrè reinterpretati da Paolo Fresu, Gaetano Curreri, Fabrizio Foschini e Raffaele Casarano.

Paolo Fresu, jazzista di fama internazionale, direttore da quasi 25 anni del Time in Jazz, ha all’attivo oltre 300 incisioni discografiche, 2.500 concerti e numerose collaborazioni con i più influenti musicisti sulla scena contemporanea.

Gaetano Curreri, voce e tastiera degli Stadio, partecipa al tour Banana Republic di Lucio Dalla, inaugurando un sodalizio artistico che proseguirà sino al 1988, realizzando anche album e live quali “DallAmeriCaruso” e “DallaMorandi”. 

Fabrizio Foschini, tastierista degli Stadio oltre che arrangiatore e produttore di album e musical, collabora con Ivan Graziani, Gianni Togni, Miguel Bosè, Marcella Bella, Eduardo De Crescenzo, Massimo Ranieri, Vasco Rossi e molti altri.

Raffaele Casarano, talentuoso sassofonista salentino ha calcato le scene dei più prestigiosi club europei (Parigi, Londra, Bruxelles). Protagonista del jazz e non solo, vanta collaborazioni del calibro di Javier Girotto, Nguyen Le, Gianluca Petrella, con incursioni pop al fianco dei  Negramaro, Omar Pedrini (Timoria), Franco Califano e altri.

Ingresso 22,00 euro con prevendita – 25,00 euro al botteghino. Le prevendite sono attive sul circuito www.bookingshow.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terzapagina. A Trepuzzi, il “Locomotive jazz festival per Lucio e Faber”

LeccePrima è in caricamento