The Shining of Things: dedicated to David Sylvian

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Presicce
  • Quando
    Dal 25/07/2019 al 25/07/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
Giovedì 25 luglio (ore 21:30 - ingresso libero - info 3346883343 - 3389733934) nell'atrio del Convento San Giovanni di Presicce, in provincia di Lecce, l'Hypogeum Jazz Festival - con la direzione artistica di Fulvio Palese - ospita una tappa del tour di presentazione di “The Shining of Things. dedicated to David Sylvian", progetto discografico firmato dalla cantante Serena Spedicato e dal pianista Nicola Andrioli, affiancati dal trombettista Kalevi Louhivuori e dal percussionista Michele Rabbia.
Prodotto da Dodicilune con il sostegno di Puglia Sounds Record 2019 (Regione Puglia - Fsc 2014/2020 - Patto per la Puglia - Investiamo nel vostro futuro), con il supporto del main sponsor "Carofalo Srl - Reale Mutua Agenzia Lecce di Silvia e Dario Carofalo - Agenti di assicurazione dal 1989" e di Dimore Romano, distribuito in Italia e all’estero da Ird e nei migliori store on line da Believe, il disco nasce dal desiderio di rileggere e sviluppare un songbook sui camei più significativi dell'immensa produzione artistica dell'artista britannico David Sylvian

Dopo Lecce, Matera, Mola di Bari e Presicce il tour proseguirà ad Andria per la rassegna JazzIn (27 luglio ore 21 - ingresso libero con contributo) per concludersi in Piazza San Giovanni a Giuliano di Lecce per la rassegna Leuca per voi (28 luglio ore 21 - ingresso libero) promossa dall'Associazione culturale non profit Lampus con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Castrignano del Capo.
Strumentista, compositore e autore di musica sperimentale, intima e sofisticata, mista al jazz, all'ambient più colto e minimale e al rock d'avanguardia, David Sylvian è uno straordinario vocalist dal timbro originale e pulito, caldo e profondo, a volte quasi indefinibile e fluttuante a mezz’aria. L'intreccio dialettico e creativo del disco - che ospita anche le note di copertina del sassofonista Roberto Ottaviano - è affidato alla voce elegante della cantante leccese Serena Spedicato, al pianismo sapiente e raffinato di Nicola Andrioli, pugliese d’origine ma da anni residente in Belgio, anche autore degli arrangiamenti originali appositamente scritti per questa produzione, al ricercato suono del trombettista scandinavo Kalevi Louhivuori e al profondo spessore poetico del percussionista Michele Rabbia. Attraverso la libera espressione del linguaggio dei quattro musicisti, il disco fruga e ricerca quel fil-rouge che avvicina l'opera di Sylvian alle atmosfere aperte, intime e rarefatte del jazz europeo, esalta le caratteristiche “nascoste” nei suoi viaggi sonori e le tramuta in una rilettura musicale con un sigillo personale che esalta il significato stretto e spirituale dei suoi testi, delle sue melodie e delle sue armonie. Il suono del disco è frutto del lavoro di Stefano Amerio presso Artesuono Recording Studios. La foto di copertina è di Giacomo Rosato.
L’etichetta Dodicilune, fondata e guidata da Gabriele Rampino (direttore artistico) e Maurizio Bizzochetti (label manager) è attiva dal 1996 e dispone di un catalogo di oltre 250 produzioni di artisti italiani e stranieri. Distribuiti nei negozi in Italia e all'estero da IRD, i dischi Dodicilune possono essere acquistati anche online, ascoltati e scaricati su una cinquantina tra le maggiori piattaforme del mondo grazie a Believe Digital.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • "La Giostra", il nuovo disco dei pugliesi Kërkim

    • dal 24 ottobre al 31 dicembre 2020
  • "Canoni e ricercari": terzo disco del bassista leccese Massimo Pinca

    • dal 21 ottobre al 31 dicembre 2020
  • “Ripartire con te” del cantautore salentino Stefano Scorrano

    • dal 23 novembre al 15 dicembre 2020

I più visti

  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Venerdì Siria: sapori e profumi vegan dal Medio Oriente

    • dal 18 dicembre 2019 al 18 dicembre 2020
    • Agricola Samadhi
  • Inaugurazione della mostra Home Landscape di Level project

    • dal 24 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • ex chiesa di San Francesco della Scarpa
  • La storia di Lecce si racconta attraverso i giornali salentini

    • dal 25 novembre al 25 dicembre 2020
    • Convitto “G. Palmieri”
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento