Martedì, 15 Giugno 2021
Eventi

La tromba di Sabatino nel Teatro Romano. Un concerto per sostenere la prevenzione oncologica

Il musicista salentino si esibirà all’interno di uno dei monumenti più suggestivi della città, per far conoscere il su nuovo lavoro che contiene brani tra il jazz, il bossa e il blues. Il ricavato sarà devoluto alla fondazione Ant, impegnata nei progetti di assistenza domiciliare ai malati

Il musicista Andrea Sabatino

LECCE - Sarà il Teatro Romano di Lecce ad ospitare il concerto di presentazione del nuovo progetto discografico del trombettista salentino Andrea Sabatino, sabato 4 luglio. Parte del ricavato della serata, realizzata in collaborazione con l'etichetta discografica salentina Dodicilune che ha prodotto il disco, andrà a favore della Fondazione Ant Italia Onlus e ai progetti di assistenza domiciliare e prevenzione oncologica.  

Il trombettista sarà affiancato sul palco da Gaetano Partipilo, Eugenio Macchia, Giuseppe Bassi e Giovanni Scasciamacchi. Il disco contiene sette composizioni originali di Sabatino che si muovono tra jazz, ballad, bossa e blues. Completano la track list le cover di “The eye of the hurricane” del pianista statunitense Herbie Hancock e “Giochi di luci” del trombettista Marco Tamburini.

La Fondazione Ant - nata a Bologna - da oltre trent'anni garantisce assistenza socio-sanitaria gratuita a domicilio ai sofferenti di tumore in 9 regioni d'Italia e, in base alle risorse reperite sul territorio, offre progetti di prevenzione oncologica gratuita. La delegazione di Lecce si occupa di assistenza domiciliare gratuita e prevenzione il tutto finanziato dalla raccolta fondi locale e nazionale tramite il gruppo di volontari, durante le manifestazioni in piazza  e attraverso il Punto verde, un piccolo negozietto della solidarietà adiacente all'ufficio della sede.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La tromba di Sabatino nel Teatro Romano. Un concerto per sostenere la prevenzione oncologica

LeccePrima è in caricamento