“Io canto per Matteo”: cuore, mani e chitarra contro i tumori pediatrici

Giovedì 12 dicembre, presso "Lo spazio disponibile”, il concerto della cantautrice Adriana Polo: il costo è di 5 euro, da devolvere interamente alla ricerca

La cantautrice salentina Adriana Polo.

LECCE – Si intitola “Io canto per Matteo” lo speciale concerto pensato per sostenere la ricerca medica su una particolare malattia che ha costretto due genitori alla disperazione e al contemp oal coraggio. In programma giovedì prossimo, 12 dicembre, presso “Lo Spazio Disponibile” di via Garibaldi, a Lecce. A partire dalle 19, infatti, la cantautrice salentina Adriana Polo si esibirà col suo "cuore, mani e chitarra". L’iniziativa, al costo di appena 5 euro da devolvere interamente alla ricerca per guarire dal Dipg, il glioma diffuso intrinseco del ponte, tramite l'associazione Heal Onlus, che sostiene l’attività clinica e biologica dell’unità operativa di Neuroncologia dell’ospedale Bambino Gesù. La malattia sulla quale la ricerca sta cercando di fare progressi è di fatto un tumore che si sviluppa in particolare in età pediatrica, raro, maligno e incurabile al momento.
e499c150-3558-42d4-ad67-d05ca690f147-2
Una malattia inoperabile, che colpisce come un fulmine a ciel sereno e che invade e che ha cambiato la vita del piccolo Matteo e di papà Andrea e mamma Valeria. Affrontare una diagnosi del genere per il proprio piccolo non è facile, diventa inaccettabile, si passa attraverso emozioni che fanno la guerra tra loro, come la rabbia e l'incredulità. Andrea e Valeria hanno scelto di affidarsi alla ricerca  che può fare passi da gigante se tutti, insieme, daremo il nostro piccolo e umile contributo.

Grazie all'impegno e alla tenacia di Nunzia delle Donne che mi ha coinvolta, grazie alla generositá di Emma Bircaj che ha messo a disposizione il suo Spazio Disponibile per l'evento. Grazie soprattutto ad Andrea e a Valeria, alla loro forza e al loro esempio e grazie a Matteo, che ci fa capire che nulla è scontato e che con coraggio, dall'alto della sua tenera età e fanciullezza, si trova ad affrontare l'esperienza più difficile della sua vita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Nessuno stupro a Gallipoli: falso allarme, i due appartati prima del collasso

  • Puglia, sono 23 i nuovi positivi al coronavirus registrati in un giorno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento