Mercoledì, 23 Giugno 2021
Eventi

Ape onlus: "Endometriosi, patologia, clinica e impatto sociale"

Conferenza presso il Palazzo Marchesale di Taviano, domenica 8 marzo ore 16,30

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Conferenza A.P.E. Onlus:

"Endometriosi, patologia, clinica e impatto sociale "

Taviano ( Le), Palazzo Marchesale De Franchis, domenica 8 marzo ore 16.30

Da anni l'A.P.E. (Associazione Progetto Endometriosi, (www.apeonlus.com) - un gruppo di donne affette da endometriosi che si basa sul reciproco sostegno, conforto e aiuto - è impegnata in un'importante campagna di sensibilizzazione sull'endometriosi, malattia cronica e dolorosa affligge in Italia oltre 3 milioni di donne in età fertile e nel mondo circa 150 milioni.

In occasione della Festa della donna e della conclusione della XI Settimana Europea della Consapevolezza dell'Endometriosi, A.P.E. Onlus organizza a Taviano ( Le) per domenica 8 marzo alle 16.30, presso il Palazzo Marchesale, una conferenza pubblica dal titolo: "Endometriosi, patologia, clinica e impatto sociale". Saranno relatori: il Dr. Andrea Caroppo, Consigliere Regionale che parlerà di: Endometriosi, legge regionale e nuovi LEA: quali prestazioni sanitarie verranno garantite dal Sistema Sanitario Nazionale? Il Dr. Marco Scioscia, Ginecologo dell'Ospedale Sacro Cuore Don Calabria Negrar di Verona, affronterà il tema del trattamento chirurgico e dell'attualità nella terapia. Con Il Dr. Paolo De Rocco, biologo e nutrizionista,si approfondirà il legame tra l'endometriosi e l'alimentazione e lo stile di vita. La referente A.P.E Onlus, Silvia Olive, presenterà l'associazione e le attività da essa svolte.

La conferenza, gratuita e aperta al pubblico, sarà aperta dal Sindaco di Taviano, Avv. Carlo Portaccio.

Per info: lecce@apeonlus.com

A.P.E. ONLUS è un'associazione senza scopo di lucro che nasce nell'ottobre del 2005 su iniziativa di un gruppo di donne, con esperienza di endometriosi vissuta sulla propria pelle o con storie di volontariato attivo in altre realtà. Dal 6 aprile la presidente è Annalisa Frassineti, del gruppo Forlì - Cesena - Ravenna. L'obiettivo principale di A.P.E. Onlus è quello di diramare notizie e informazioni sulla malattia così diffusa, ma così poco conosciuta. Attraverso il racconto di esperienze e testimonianze si vuole porre una crescente attenzione verso una patologia di cui gli stessi specialisti sovente sottovalutano le diverse implicazioni. Creare una rete di collegamento con altre associazioni per ottenere diritti e riconoscimento da parte delle strutture pubbliche e della legislazione per campagne di sensibilizzazione tra le donne, in consultori e presso i medici di base.

Info: 329 3449704 - info@apeonlus.com, www.apeonlus.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ape onlus: "Endometriosi, patologia, clinica e impatto sociale"

LeccePrima è in caricamento