"Cullare le tue lacrime", il nuovo singolo di Caufren

In uscita il prossimo 17 Novembre “Cullare le tue lacrime”, singolo anticipazione di “Caufren”, primo progetto da solista dell’omonimo cantante leader della band copertinese Benèrika

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

In uscita il prossimo 17 Novembre “Cullare le tue lacrime”, singolo anticipazione di “Caufren”, primo progetto da solista dell’omonimo cantante leader della band copertinese Benèrika. Il brano sarà disponibile per l’ascolto e potrà essere acquistato su tutti gli store e piattaforme digitali. “Caufren”, la cui pubblicazione è prevista per martedì 5 Dicembre, è frutto di un’autoproduzione che spazia dal pop alle influenze elettroniche che da sempre hanno contraddistinto lo stile della band, passando per il rock e fondendolo con la musica italiana degli anni ’50. L’album nasce con l’intento di raccontare l’esperienza dell’amore così come è percepita dall’autore: un’esperienza ciclica che inizia e che finisce, e che, ripetendosi, coinvolge di volta in volta persone, luoghi, sensazioni differenti. Ma il ciclo è l’unica costante, la consapevolezza che tutto ciò è destinato a ripetersi, ripartendo ogni volta da zero. A quest’idea di circolarità fa fede lo scheletro stesso dell’album, il quale si struttura in quattro atti, ognuno dedicato ad una fase dell’esperienza amorosa ed ognuno costituito da due brani, per un totale di otto, numero che più di tutti si avvicina al concetto di infinito e continuità. Nello specifico, le prime due tracce, “Comme un étranger” e “Cullare le tue lacrime” raccontano il sentimento nel suo stadio primordiale: l’infatuazione e l’entusiasmo della novità. Le due successive, “Nei tuoi jeans” e “Non ho occhi che per te” guardano invece allo step successivo, quello dell’innamoramento. Seguono “Fontana di latte”, adattamento italiano di “Fontaine de lait” della francese Camille e “Un altro giorno di primavera”, che al sentimento uniscono la passione, ed infine, chiudono il cerchio “Stato d’ansia” e “Grazie dei fiori”, rivisitazione del celebre brano di Nilla Pizzi, che guardano al momento finale del rapporto e alle ripercussioni della chiusura. Il primo brano della tracklist, “Comme un étranger”, il cui video è stato pubblicato lo scorso ottobre sul canale YouTube Caufren Official, descrive il mondo circostante visto dagli occhi di chi osserva tutto per la prima volta. L’intento è mantenuto anche nella clip, la quale racchiude in una sequenza di immagini la semplicità della quotidianità e lo stupore che anche le cose più semplici possono comportare se viste appunto…per la prima volta. Facebook: Caufren YouTube: Caufren Official Twitter: Caufren

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento