“Acquarica del Capo, trame di giunchi e di memorie”, il libro di Ruppi

  • Dove
    Castello Medievale
    Indirizzo non disponibile
    Acquarica del Capo
  • Quando
    Dal 09/04/2016 al 09/04/2016
    18:0
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Sabato 9 aprile, ore 18.00, presso il Castello Medievale di Acquarica del Capo, si svolgerà la presentazione del volume “Acquarica del Capo, trame di giunchi e di memorie” (Edizioni Grifo), a cura di Francesca Ruppi con contestuale inaugurazione del nuovo polo culturale costituito dal rinnovato “Museo del giunco” e dal Centro di accoglienza turistica. Il libro è la prima monografia sull’artigianato del giunco palustre che caratterizza il comune di Acquarica del Capo, di recente insignito dal presidente della Repubblica del titolo di “Città del giunco”.

Il progetto è stato realizzato dall’amministrazione comunale - assessorato alla Cultura,  nell’ambito del bando Cuis 2013, con il contributo del gruppo di azione locale Capo S. Maria di Leuca, e i patrocini di università del Salento, Provincia di Lecce  e Parco naturale regionale di Ugento.

L’evento, oltre ad essere un omaggio a questa antica arte, vuole essere motivo di stimolo, valorizzazione e rilancio dell’artigianato locale, inteso quale strumento di sviluppo culturale ed economico del territorio.

La manifestazione, moderata da Daniela Casciaro, sarà introdotta dai  saluti istituzionali  del sindaco Francesco Ferraro, dell’assessore alla Cultura, Giacomo Palese e della preside dell’Istituto Comprensivo Presicce-Acquarica del Capo, Rosa Grappa; seguiranno gli interventi introduttivi del presidente del G.A.L. Capo S. Maria di Leuca, Rinaldo Rizzo, dell’onorevole Rocco Palese, del presidente della Provincia,  Antonio Gabellone e dell’assessore alla Cultura della Regione Puglia, Loredana Capone.

Gli aspetti inerenti al lavoro di ricerca saranno approfonditi dalla Dott.ssa Francesca Ruppi, curatrice del Volume, mentre per ciò che riguarda le tematiche scientifico-naturalistiche interverranno la Rita Accogli e la  Antonella Albano, del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche ed Ambientali dell’Università del Salento, e il Marco D’Adamo del Parco Naturale Regionale di Ugento. L’arte del giunco, inoltre, sarà  illustrata in chiave moderna e innovativa  dalla interior designer Marzia De Milito e dalla stilista Anna Siciliano.

A rendere suggestiva questa antica tradizione, contribuirà anche il regista acquaricese Carlo Michele Schirinzi autore del cortometraggio “Natura morta in Giallo”, (prodotto nel 2012 dalla “Cartagine Multiservizi” di Acquarica) e premiato al 30° Torino Film Festival 2012.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Il green new deal: rischi e vantaggi di un nuovo interventismo pubblico

    • solo domani
    • Gratis
    • 4 marzo 2021
    • On Line
  • Le nuove aperture di "Attraverso il Castello"

    • 5 marzo 2021
    • Castello Carlo V
  • "Armoniosamente" condotto da Giovanna Politi

    • Gratis
    • dal 3 febbraio al 5 maggio 2021
    • Radio Onenonsolosuoni

I più visti

  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Io confesso, stanza 23

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 1 al 4 marzo 2021
    • Hotel President lecce
  • Laboratorio teatro e benessere

    • dal 30 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Centro sociale viale Roma
  • "Scavi d'ateneo": la mostra online

    • dal 2 febbraio al 31 marzo 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LeccePrima è in caricamento