Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cultura

Un maestro del pensiero aristotelico per l’inaugurazione del corso di laurea in Filosofia

E' stato Enrico Berti, con la sue lectio magistralis dal titolo "La ricerca della verità in filosofia" ad aprire le attività didattiche e di ricerca del nuovo anno accademico del corso. Hanno partecipato anche alcuni studenti delle scuole superiori

In piedi, la professoressa Beccarisi. Con lei Berti e Fazio.

LECCE - Una lectio magistralis del professore Enrico Berti dal titolo “La ricerca della verità in filosofia” ha aperto le attività didattiche e di ricerca nel nuovo anno accademico del corso di laurea in Filosofia dell'Università del Salento.

Hanno partecipato all’incontro, tra gli altri, anche gli studenti di alcune scuole superiori, tra le quali i licei “Aldo Moro” di Maglie e “Girolamo Comi” di Tricase, oltre al prorettore vicario Domenico Fazio, docente di Storia della Filosofia.

Berti è professore emerito di Storia della filosofia antica all’Università di Padova ed è noto in tutto il mondo come uno dei più autorevoli studiosi di Aristotele. Alessandra Beccarisi, preside del corso di laurea, ha così commentato l’incontro: “Enrico Berti è convinto che la ricerca della verità non sia solo possibile, ma anche necessaria perché non è credibile un ricercare senza trovare, una domanda senza la speranza di una risposta. Domandare per il solo gusto di domandare è una posa, non un domandare vero e genuino. Per questo la frattura tra scienza e filosofia non ha senso. La filosofia stessa, all’origine, significava conoscenza senza limitazioni e divisioni”.

E la preside spiega la compatibilità: “Anche la scienza si interroga sulle verità delle proposizioni, ma è la filosofia che le offre gli strumenti che diano senso a questo suo interrogarsi. Un contributo, questo del professor Berti, espresso con grande chiarezza e semplicità, ma anche forza e passione, in risposta a chi vede la cultura umanistica e la cultura scientifica non solo come contrapposte ma addirittura come antitetiche. Il miglior richiamo che potessimo desiderare per questo nuovo anno accademico”.

Domani, martedì, alle ore 10, nell’aula “Ferrari”, il professor Berti terrà anche un seminario per dottorandi e studenti dal titolo “Edizioni, traduzioni e interpretazioni di testi filosofici antichi: la Metafisica”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un maestro del pensiero aristotelico per l’inaugurazione del corso di laurea in Filosofia

LeccePrima è in caricamento