Artigiani dell'immaginario: innovazione sociale e rigenerazione urbana

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 09/12/2020 al 09/12/2020
    21:0
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
Mercoledì 9 dicembre alle 21e21 avremo il piacere di ospitare in “classe” il manager culturale campano Agostino Riitano che ci racconterà le sue esperienze ed attività nel campo della rigenerazione urbana mediante la valorizzazione partecipata del patrimonio e delle eredità culturali. [meet.google.com/mgp-jmno-igw]
Sarà un incontro com-partecipato quindi vi invitiamo non solo ad ascoltare ma a raccontare le vostre attività di “artigiani dell’immaginario”.
Per Agostino Riitano “gli artigiani dell’immaginario collocano i propri strumenti di lavoro nella cooperazione creativa, nell'immaginario e nel donarsi ai compiti che gli vengono affidati, scrivono una mappa di luoghi tematici e narrazioni, secondo una prospettiva sospesa tra memoria e slancio verso il futuro. Gli artigiani delle arti e dei mestieri hanno tra le mani il legno, il marmo, la pietra, la seta. L’artigiano dell’immaginario assembla cultura, dialogo, dolore, speranza: all'interno di un mondo complesso, che ci fa sentire perdutamente piccoli, egli fonda mondi nuovi in cui l'uomo parla all'uomo e inventa la sua felicità. “
Agostino Riitano: manager culturale, autore e docente sperimenta modelli di rigenerazione urbana mediante la valorizzazione partecipata del patrimonio e delle eredità culturali, attivando progetti d'innovazione sociale e creolizzazione dei linguaggi espressivi. Attualmente Direttore del Comitato Promotore per la candidatura dell'arte dell' "incisione a cammeo" nella lista del patrimonio culturale immateriale UNESCO; Cultural Manager di Tirana Capitale Europea dei Giovani 2022; direttore della candidatura di Procida a Capitale Italia della Cultura per l'anno 2022; docente del Master in “Politiche culturali e sviluppo economico” presso l'Università degli Studi di Napoli Suor Orsola Benincasa. E’ stato Project Manager Supervisor di Matera 2019 Capitale Europea della Cultura. In ambito internazionale è stato consulente dell’OCSE e del BID, organizzazioni per lo sviluppo economico, sociale e culturale. Ha pubblicato Il Training dell'Attore da Oriente a Occidente (Arte Tipografica, Napoli, 2007); Sud Innovation. Patrimonio Culturale, Innovazione Sociale e Nuova Cittadinanza (Franco Angeli, Milano, 2014); Matera: innovazione sociale e cittadinanza culturale, in Venezia chiama Boston (Marcianum Press, Venezia, 2016); Artigiani dell'Immaginario – Cultura, fiducia e cocreazione (Mimesis, Milano, 2019). È autore di numerosi articoli e conferenze scientifiche sui temi dell’innovazione culturale e sociale.
Illustrazione di Valeria Puzzovio
L'iniziativa è promossa da La Scatola di Latta con “Daìmon: A scuola per restare : una scuola che non terminerà mai: itinerante, multidisciplinare, inclusiva, gratuita e accessibile a grandi e piccini; senza porte e finestre, senza pagelle e attestati, senza compiti e calendari da rispettare; con luoghi di apprendimento disseminati nei campi, nelle cantine e nelle botteghe, diffusa nei paesi e nei paesaggi d’Italia. Una scuola adatta a chi vorrà abitare poeticamente e civicamente i propri territori e a chi vorrà conferire pienezza al proprio re-stare.
Per seguire il video incontro su GOOGLE MEET cliccate semplicemente su: meet.google.com/mgp-jmno-igw
(Utenti che utilizzano pseudonimi o nickname non saranno ammessi all'incontro)
100 POSTI IN "AULA" per garantire un “clima conviviale di ascolto e com-partecipazione”.
Si richiede puntualità “in classe”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La sfida del Salento che si spopola

    • solo oggi
    • 21 gennaio 2021
    • Online
  • Iscrizioni aperte per il concorso "Free Patrick Zaki"

    • Gratis
    • dal 8 al 28 gennaio 2021
  • Nasce il blog “Perché senza tv, signor Luhmann?”

    • Gratis
    • dal 16 al 31 gennaio 2021
    • Online

I più visti

  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • La sfida del Salento che si spopola

    • solo oggi
    • 21 gennaio 2021
    • Online
  • Laboratorio teatro e benessere

    • dal 30 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Centro sociale viale Roma
  • Racconto la mia disabilità: il libro di Cristina Mariano

    • dal 5 al 25 gennaio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LeccePrima è in caricamento