La bottega di Uroboro e i cento anni del Partito Popolare

L'associazione Culturale di Volontariato "LA BOTTEGA DI UROBORO" presenta un incontro organizzato per celebrare il Centenario della fondazione del Partito Popolare Italiano fondato da don Luigi Sturzo.

“A tutti gli uomini liberi e forti” (incipit del Manifesto del PPI pubblicato il 18 gennaio 1919).

L’incontro vedrà la presenza di due illustri relatori:

Prof. Don Luca DE SANTIS, autore del libro “Autonomismo e persona. Federalismo, autonomia e sociologia del soprannaturale nel pensiero di don Luigi Sturzo”, che attraverso la presentazione del medesimo esporrà l’azione e il pensiero politico del sacerdote siciliano, uno dei maggiori intellettuali europei del Novecento;

Sen. Giorgio DE GIUSEPPE che darà la sua testimonianza sulla figura del magliese Aldo Moro e del sindaco di Firenze Giorgio La Pira, poco conosciuto ai più, entrambe queste figure sono state influenzate dal pensiero sturziano.

Il tutto avrà la cornice della Galleria Capece di Maglie (piazza A. Moro, 25), dalle ore 19.30 alle 21.30 di martedì 28 maggio.


Per info contatti il 320-3507535 328-2585346.


Area degli allegati

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • A choice for life: una scelta per la vita

    • Gratis
    • 28 febbraio 2021
    • On Line
  • "Armoniosamente" condotto da Giovanna Politi

    • Gratis
    • dal 3 febbraio al 5 maggio 2021
    • Radio Onenonsolosuoni
  • Entrano nel vivo le attività di "Genitori e poi"

    • dal 24 febbraio al 24 marzo 2021
    • Online

I più visti

  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Difetto: il nuovo singolo del duo salentino Yorke

    • dal 14 al 28 febbraio 2021
  • Laboratorio teatro e benessere

    • dal 30 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Centro sociale viale Roma
  • "Scavi d'ateneo": la mostra online

    • dal 2 febbraio al 31 marzo 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LeccePrima è in caricamento