Calimera città del lampione

Nell’ambito del progetto Lampu, un talk con esperti per scoprire le forme inusuali del lampione, dalla tradizione alle applicazioni innovative del lighting.

Scoprire il nuovo, sperimentare l’inusuale, a partire dalla tradizione. È così che Calimera si candida a diventare Città del lampione. Un obiettivo ambizioso, reso possibile da un articolato percorso messo in campo attraverso un progetto dedicato. Sono le idee alla base del workshop, sottoforma di talk, “I Lampioni, Artigianalità, Design e Nuove Tecnologie” che si terrà a Calimera venerdì 27 ottobre alle ore 18.30 presso i locali dell’ex Mercato Coperto. La rigenerazione urbana, allo scopo di stimolare l’economia locale e sostenere l’occupazione giovanile, è la sfida posta dal Comune di Calimera attraverso Lampu!, progetto presentato dal Comune di Calimera, in partenariato con Pro Loco Calimera, APS Radici Urbane, Associazione Borghi Autentici d'Italia e GAL Isola Salento, realizzato ai sensi del bando ANCI “Giovani RiGenerAzioni Creative”, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale a valere sul “Fondo Politiche Giovanili”.

Un’occasione per avvicinare gli under 35 all’importanza della valorizzazione territoriale, attraverso l’innovazione di un manufatto della tradizione, il lampione, protagonista della "Festa dei Lampioni e de lu cuturusciu", organizzata durante le serate dedicate a San Luigi.

Il talk "I Lampioni. Artigianalità, Design e Nuove Tecnologie" focalizza l’attenzione proprio sulle opportunità celate dietro questo grande oggetto della tradizione della città grika. L’innovazione risiede nei metodi di scoperta e trasformazione di elementi (materiali e non) della tradizione, in occasioni di crescita e sviluppo economico del contesto sociale di riferimento.

In questo particolare incontro di riscoperta dell’aspetto esteriore e funzionale del lampione dialogheranno:
Lorenzo Longo, designer, Andrea Ingrosso, architetto e lighting designer, professionista in illuminazioni architettoniche e in progetti di valorizzazione del rapporto luce-architettura, Giorgia Marrocco, imprenditrice e vice presidente ADI (Associazione per il Disegno Industriale) sezione Puglia e Basilicata, Andrea Montinari, imprenditore e presidente dell’associazione Id&A (Idee, Design & Affini), Lucia Rescio, amministratrice Sprech Group. Il talk sarà moderato dalla giornalista Lara Napoli.

L’incontro è patrocinato dall’Ordine degli Architetti di Lecce.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Argo": incontri ravvicinati

    • Gratis
    • dal 26 giugno al 30 ottobre 2020
    • online
  • Pinuccio presenta "Annessi e connessi" a Poggiardo Incontra

    • Gratis
    • 30 settembre 2020
    • Liceo Artistico Nino della Notte
  • "Caccia alla preistoria": l'area archeologica di Roca dedicata ai ragazzi

    • Gratis
    • 4 ottobre 2020
    • Area archeologica Roca Vecchia

I più visti

  • Pranzo e cena in agriturismo

    • Gratis
    • dal 20 febbraio al 31 ottobre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 giugno al 30 settembre 2020
    • Castello Aragonese
  • Cena in un agriturismo salentino

    • Gratis
    • dal 19 giugno al 30 settembre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LeccePrima è in caricamento