Una camminata a Otranto per celebrare la poesia

  • Dove
    la libreria AnimaMundi
    Indirizzo non disponibile
    Otranto
  • Quando
    Dal 08/08/2020 al 08/08/2020
    18:30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Sabato 8 agosto la casa editrice AnimaMundi apre alla poesia le porte della sua libreria affacciata sull’Adriatico, con una doppia performance che presenta il nuovo libro di Gianlugi Gherzi e Cristiano Sormani Valli, A che pagina è la nostra fortuna. L’appuntamento è alle 18.30 negli spazi antistanti la libreria AnimaMundi, nel centro storico di Otranto (piazzetta De Ferraris).

La serata sarà aperta dalla performance Le due o tre cose che so dell’amore di Guido Celli, a cui seguirà una camminata collettiva lungo i Bastioni per ammirare la luce del tramonto, che condurrà in piazzetta San Pietro dove Gianluigi Gherzi parlerà del nuovo libro e ne leggerà alcuni passaggi.

A che pagina è la nostra fortuna

Succede. Succede tra l’Adda e Milano. Succede che due autori, in quei giorni straordinari, chiusi in casa come tutti, cominciano a parlare. A tutti e due, quei giorni bruciano nelle mani. Sono domande, visioni, pensieri che fanno rumore. Fanno assembramento. Succede che le telefonate si moltiplicano, che si comincia a scrivere un libro insieme. Incrociando quello che si vive con le visioni poetiche. Dialogando. Succede un libro strano, da scrivere a distanza. A qualsiasi ora, scambiandosi email, messaggi, post sui social. Succede, che le parole ritornano necessarie. Perché quello che sta accadendo, accade a tutti. E ogni giorno sembra urlare che quel tempo è davvero straordinario e che nulla potrà tornare come prima. C’è necessità di lasciare traccia di quei giorni in confino e sconfinati. Di interrogarsi sul momento presente, sul futuro. Succede che la scrittura, nata nelle stanze chiuse, immediatamente sente di appartenere al mondo, allo spazio dell’aperto dove i pensieri e le persone si incontrano, si danno appuntamento.

Il testo procede passo dopo passo, utilizzando due registri. Un registro narrativo, che parte dalla dimensione di un “diario intimo” delle giornate attraversate. Un respiro che muove dalla contingenza, ma che si allarga e si spinge oltre. E poi un registro poetico, dove la poesia però, oltre a farsi visione e parola alta, ritrova i linguaggi del quotidiano, del semplice, dell’aderenza alle vite e alle emozioni incontrate. Il libro si propone di fare “memoria del presente”, quel presente appena attraversato e, nello stesso tempo, prova a leggere condizioni, conflitti, visioni, destinati a fare parte, in maniera sempre più forte, del nostro futuro.

Gli autori

Gianluigi Gherzi è scrittore, attore, regista teatrale. Ha recitato e diretto spettacoli per alcuni dei più importanti gruppi italiani di teatro di ricerca. Come scrittore ha pubblicato i romanzi Tuani, Pacha della strada, Atlante della città fragile per l’editore Sensibili alle foglie. Come poeta ha pubblicato i libri A cosa serve la poesia - Canti per la vita quotidiana (Sensibili alle Foglie) e il libro Ti aspetto nella mia casa a disordinare per AnimaMundi edizioni.

Cristiano Sormani Valli ha scritto e pubblicato racconti, poesie e storie per bambini. È autore di testi teatrali, sceneggiature per cortometraggi e parole per canzoni. Lavora con la compagnia teatrale ilinx, con cui ha realizzato diversi spettacoli, replicati su tutto il territorio nazionale. Le sue ultime pubblicazioni sono: la raccolta poetica #cicalio. Poesie da FaceBook e Twitter (Cicorivolta Edizioni), il racconto illustrato per bambini Le avventure di Tinglit, il lampalampione (EreticaEdizioni), e il romanzo La Bambina (Moretti&Vitali).

AnimaMundi

AnimaMundi nasce nel 2003 come casa editrice ed etichetta discografica, a cui si affianca una piccola e tenace libreria affacciata sul mare Adriatico nel cuore di Otranto. AnimaMundi è presto divenuta un punto di riferimento della musica di riproposta della tradizione salentina, pubblicando diversi album tra i più significativi degli ultimi anni. Come casa editrice ha accolto una ricca rosa di autori impegnati sui temi del rapporto poetico con il mondo, tra cui Franco Arminio, Gianluigi Gherzi, Chandra Livia Candiani, dei valori dell’umanità, dell’ecologia, del rispetto della bellezza, del patrimonio segreto dei territori, in un lungo percorso editoriale inaugurato con la pubblicazione in italiano dei libri dello scrittore e poeta francese Christian Bobin. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • L'emeroteca storica salentina nella biblioteca di Lecce

    • Gratis
    • dal 6 al 30 aprile 2021
    • Biblioteca “Nicola Bernardini”
  • "Armoniosamente" condotto da Giovanna Politi

    • Gratis
    • dal 3 febbraio al 5 maggio 2021
    • Radio Onenonsolosuoni
  • I libri di comunità

    • oggi e domani
    • Gratis
    • dal 11 al 12 aprile 2021
    • Racale

I più visti

  • "Otràntu": il videoclip di Anna Sabato

    • Gratis
    • dal 5 aprile al 31 dicembre 2021
    • https://youtu.be/lNJwqaGv7tA
  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • “I mestieri del cinema” nell’Istituto Tecnico Antonietta De Pace

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 28 maggio 2021
    • Istituto Tecnico Professionale Antonietta De Pace
  • L'emeroteca storica salentina nella biblioteca di Lecce

    • Gratis
    • dal 6 al 30 aprile 2021
    • Biblioteca “Nicola Bernardini”
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LeccePrima è in caricamento