rotate-mobile
Edizione chiusa / Corsano

Carnevale di Corsano e del Capo di Leuca: i carri e i gruppi vincitori

Si è conclusa con l’attesa premiazione la quarantesima edizione dell’evento. Il ringraziamento del presidente Bleve: “Manifestazione resa unica e fantastica da chiunque abbia contribuito”

CORSANO - Il gruppo "Picca ma boni" di Patù trionfa nella quarantesima edizione del "Carnevale di Corsano e del Capo di Leuca".

Il gruppo guidato dai carristi Sergio Abaterusso e Francesco De Nuccio ha conquistato l'ambito trofeo sfilando con il carro "Questa non è una favola". Al secondo posto si è piazzato il gruppo "Quelli che il macello" capitanato dal carrista Carlo Morrone, con il carro "Liberi di volare".

Terza posizione per il carro "Basta" creato dal gruppo "Mir" coordinato dal carrista Cesario Ratano.

Per i gruppi di ballo mascherati, la giuria di esperti ha assegnato il primo premio al gruppo "Hoana" preparato da Sara Ruberti, secondo gradino del podio a "Colori in guerra" guidato da Marta Sergi, terza posizione per il gruppo "Sparkling puzzle" condotto da Carla de Masi.

La premiazione-5

La kermesse, organizzata dalla Pro Loco di Corsano presieduta da Salvo Bleve e sostenuta da Comune di Corsano, Unione dei comuni "Terra di Leuca" e Unpli, ha visto migliaia di visitatori catapultarsi nella cittadina del Capo di Leuca durante i due giorni dedicati ai festeggiamenti carnevaleschi.

"Un grazie sentito - ha commentato il presidente Bleve - va a tutti coloro che, in qualsiasi misura, hanno contribuito a rendere unica e fantastica questa manifestazione. Arrivederci al prossimo anno".

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carnevale di Corsano e del Capo di Leuca: i carri e i gruppi vincitori

LeccePrima è in caricamento