Ce la faremo? il libro a quattro mani di Giuseppe Puppo e Sara Foti

  • Dove
    Terrazza Bar Astoria
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 17/07/2020 al 17/07/2020
    19:00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Ce la faremo? È il titolo del libro scritto da Sara Foti Sciavaliere e Giuseppe Puppo che riunisce i sei racconti usciti sul quotidiano leccecronaca.it a cadenza settimanale dal 19 marzo al 26 aprile 2020.  Un esperimento di narrativa a quattro mani scritta sull’attualità, nel pieno del periodo epocale dell’emergenza sanitaria, accolti con particolare attenzione e straordinario gradimento.

Dal web al libro, edito da Il Raggio Verde edizioni, impreziosito dalle illustrazioni di Giuseppe Mauro che firma anche l’immagine in copertina.

La presentazione del volume edito da Il Raggio Verde si terrà venerdì 17 ore 19 nell'ambito della rassegna "Storie in Terrazza" con la partecipazione del prof. Marcello Aprile docente di.  Linguistica Italiana dell’Università del Salento, le attrici Sandra Maggio e Maria Antonietta Vacca e i giornalisti editori Raffaele Polo e Antonietta Fulvio.

La terrazza è quella del Bar Astoria e l'evento è in collaborazione con il Museo Faggiano. Ingresso libero ma è gradita la conferma per fini organizzativi dovendo rispettare le misure anticovid (info@ilraggioverdesrl.it o dalla pagina fb del libro).

Sinossi

“Ce la faremo?” un interrogativo che da più parti e un po’ tutti ci siamo detti nei giorni di clausura forzata della pandemia. E nella dimensione geografica e temporale di Lecce, al tempo del Covid,  si muovono le storie raccontate nel libro: due stimati professionisti amanti fedifraghi che, data la situazione, non possono vedersi, costretti perciò a fare i conti con i rispettivi coniugi, ma soprattutto con la loro coscienza; due tifosi dell’Atalanta in trasferta che vanno incontro al loro destino; un uomo maturo affetto da sex addiction, in crisi di astinenza; una moglie che, chiusa in casa, subisce le violenze del marito; un innamorato non ricambiato che si strugge nella solitudine. E la sesta storia? Una sorpresa…

 

GLI AUTORI

Sara Foti Sciavaliere, 37 anni, giornalista/blogger, guida/accompagnatrice turistica, di origini pugliesi, è vissuta tra Calabria e Sicilia,

ma ha deciso di mettere radici in Salento. “Piacevolissimo, avvincente, intrigante“: è stato definito così dalla critica il suo romanzo d’esordio,

appena uscito, da pochi giorni, per le edizioni il raggio Verde, “La Sposa del Chiostro“.

 

Giuseppe Puppo, 62 anni, giornalista di cronaca, attualità e cultura, leccese, ha collaborato a quotidiani e settimanali, ed ha scritto diversi

libri di inchieste e approfondimenti, e cinque opere teatrali. Da dieci anni è tornato nella sua città di origine, dove ha fondato il quotidiano

leccecronaca.it che dirige.

 

Giuseppe Mauro, 23 anni, di Galatina, dopo la maturità classica ha intrapreso gli studi di “Design della Comunicazione” presso il politecnico

di Milano. Nel 2018 pubblica per iqdB edizioni il suo primo ebook, onda Type, che si posiziona al primo posto nella classifica Amazon, nella sezione

“Design”. È appassionato di cinema e fumetti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Il green new deal: rischi e vantaggi di un nuovo interventismo pubblico

    • solo domani
    • Gratis
    • 4 marzo 2021
    • On Line
  • Le nuove aperture di "Attraverso il Castello"

    • 5 marzo 2021
    • Castello Carlo V
  • "Armoniosamente" condotto da Giovanna Politi

    • Gratis
    • dal 3 febbraio al 5 maggio 2021
    • Radio Onenonsolosuoni

I più visti

  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Io confesso, stanza 23

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 1 al 4 marzo 2021
    • Hotel President lecce
  • Laboratorio teatro e benessere

    • dal 30 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Centro sociale viale Roma
  • "Scavi d'ateneo": la mostra online

    • dal 2 febbraio al 31 marzo 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LeccePrima è in caricamento