Incontro con l'autore: Pino Imperatore

Antica Saliera Studio | Gallery | Ipogeo
è lieta di presentare
Incontro con Pino Imperatore
narratore, giornalista e autore del romanzo
AGLIO, OLIO E ASSASSINO
(DeA Planeta edizioni)

Introduce Gina Affinito
Modera Rosa Anna Valletta

* * *

Sabato 1 Settembre 2018 ore 20.00
Antica saliera
Via degli Antoglietta 11/A
Lecce

INGRESSO LIBERO
* * *


Un ispettore di polizia scapolo incallito,
un commissario con la faccia da duro,
due maestri dell'arte culinaria
e un simpaticissimo cane di nome Zorro:
la squadra investigativa più divertente del giallo italiano!


Nell’affascinante quartiere di Mergellina, Francesco e Peppe Vitiello gestiscono la premiata trattoria Parthenope, dispensando buoni piatti e aneddoti ancor più saporiti. L’ispettore Gianni Scapece, amante della cucina non meno che delle donne, lavora nel commissariato appena aperto di fronte al locale e dove si racconta che viva il fantasma di una vedova allegra. Per lui è un ritorno a casa, perché in quel quartiere ci è nato, e nell’ospitalità dei Vitiello ritrova il calore e la veracità che aveva perduto. Nelle settimane che precedono il Natale, però, Napoli è scossa dall’omicidio di un ragazzo, il cui corpo viene letteralmente “condito” dall’assassino con aglio, olio e peperoncino. Perché un rituale così macabro? Quale messaggio nasconde? Per trovare la risposta, l’ispettore dovrà scavare tra simboli, leggende e credenze della cultura partenopea, aiutato dalla tenacia del suo capo, il commissario Carlo Improta, e dalle scoppiettanti intuizioni dei Vitiello.
In un romanzo che mescola con sapienza la commedia e l’indagine poliziesca, Pino Imperatore dirige un formidabile coro di passioni e allegria, di bassezze e colpi di genio. Un’avvincente corsa contro il tempo, con uno straordinario, pirotecnico finale.

Evento fb: https://www.facebook.com/events/551939971891219/

Pino Imperatore – narratore e giornalista – è nato a Milano nel 1961 da genitori napoletani e vive in Campania dall’infanzia.
È autore di varie pubblicazioni comiche e umoristiche, fra cui la “Trilogia del Buonumore” (Cento Autori, 2007), l’antologia “Capita solo a Napoli” (Mondadori, 2014, curata con Nando Mormone), l’opera comica “Sei personaggi in cerca di Totore” (Homo Scrivens, 2016, scritta con Francesca Gerla) e cinque romanzi:
- “Benvenuti in casa Esposito” (Giunti, 2012);
- “Bentornati in casa Esposito” (Giunti, 2013).;
- “Questa scuola non è un albergo” (Giunti, 2015);
- “Allah, san Gennaro e i tre kamikaze” (Mondadori, 2017);
- “Aglio, olio e assassino” (DeA Planeta, 2018).
Il romanzo “Benvenuti in casa Esposito” è stato un vero e proprio caso letterario: ha scalato le classifiche grazie al passaparola e all’entusiasmo di migliaia lettori, è arrivato nella Top 10 dei libri di narrativa italiana più venduti in Italia ed è stato adottato da scuole, istituzioni pubbliche, associazioni antimafia, comitati civici, gruppi che si battono per la Legalità.
Da “Benvenuti in casa Esposito” è stata tratta anche una commedia teatrale di grande successo, scritta da Imperatore con gli attori e registi comici Alessandro Siani e Paolo Caiazzo.
Nel 2001 Imperatore ha ideato e fondato a Napoli il Laboratorio di scrittura comica e umoristica “Achille Campanile”, unica esperienza del genere in Italia.
Nel 2009 ha ideato e fondato il GULP (Gruppo Umoristi Ludici Postmoderni). Sotto la sigla GULP sono state pubblicate due antologie umoristiche: “Aggiungi un porco a favola” (Cento Autori, 2009), che Imperatore ha curato con Edgardo Bellini, e “Se mi lasci non male” (Kairós, 2010), a cura di Gianni Puca.
Con Bellini ha curato anche l’antologia umoristica “Quel sacripante del grafico si è scordato il titolo” (Graus, 2005).
Da giornalista ha scritto per quotidiani (fra cui “Il Mattino” di Napoli) e periodici e ha collaborato con emittenti radiofoniche e televisive.
Ha inoltre collaborato con vari attori comici (fra cui Alessandro Siani, Paolo Caiazzo e Alessandro Bolide), con la RAI, con il TAM Tunnel Comedy Club di Napoli e con il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”.
Nel 2015 ha esordito alla regia con lo spettacolo teatrale “Anime del Sud”.
Suoi racconti e battute sono apparsi in varie pubblicazioni.
Ha ottenuto numerosi riconoscimenti letterari in tutta Italia, fra cui il Premio “Massimo Troisi” per la Scrittura Comica.

Antica Saliera, via degli Antoglietta 11/A Lecce | www.ginaaffinito.com antica.saliera@gmail.com
tel 327.3463882 | Facebook: antioca.saliera

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • UniSalento: seminari filosofici sul Medioevo

    • Gratis
    • dal 15 aprile al 27 maggio 2021
    • UniSalento
  • Filosofia come sapere comunicativo: il laboratorio di UniSalento

    • Gratis
    • dal 30 aprile al 21 maggio 2021
    • UniSalento
  • "A cuore nudo", una "palestra" per le relazioni e le emozioni

    • dal 17 al 31 maggio 2021

I più visti

  • "Otràntu": il videoclip di Anna Sabato

    • Gratis
    • dal 5 aprile al 31 dicembre 2021
    • https://youtu.be/lNJwqaGv7tA
  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • “I mestieri del cinema” nell’Istituto Tecnico Antonietta De Pace

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 28 maggio 2021
    • Istituto Tecnico Professionale Antonietta De Pace
  • Laboratorio teatro e benessere

    • dal 30 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Centro sociale viale Roma
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LeccePrima è in caricamento