Valori e Rinnovamento promuove l’economia della bellezza per uscire dal declino

Mercoledì 29 gennaio, a Lecce, nella sala conferenze del centro culturale "Alessandra Dance", il movimento guidato da Wojtek Pankiewicz, organizza una conferenza-dibattito con Enrico Longo sui temi della cultura e dell'ambiente

LECCE - Mercoledì 29 gennaio, alle ore 18, a Lecce, nella sala conferenze del centro culturale “Alessandra Dance”, sita nel rione San Lazzaro, in via Francesco Casotti 20/c, il movimento “Valori e rinnovamento”, in collaborazione col predetto centro culturale, ha organizzato una conferenza-dibattito sul tema “La cultura per uscire dal declino”. Relatore sarà il dirigente scolastico, editorialista, Enrico Longo.

Wojtek Pankiewicz, presidente di “Valori e Rinnovamento”, afferma: “La Scuola e l’Università negli ultimi decenni, per dissennate politiche poste in essere dai vari governi di ogni colore che si sono succeduti, hanno subito riduzione di risorse e trasformazioni negative sotto il profilo dei programmi, che hanno fatto perdere una certa importantissima tradizione letteraria, storica, artistica e filosofica. Tale rimozione del retaggio umanistico, che assolveva alla funzione di integrazione nazionale, promuovendo egalité e fraternité , è stata causa non secondaria del declino d’Italia”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pankiewicz sottolinea come “Valori e Rinnovamento” sostenga che le bellezze artistiche, storiche e paesaggistiche siano il vero tesoro d’Italia e che, in particolare, nel Salento possano avere un ruolo chiave nello sviluppo economico del territorio, al contrario dei gasdotti: “Per questo – afferma - ci battiamo per un’economia della bellezza che ponga in essere adeguati interventi istituzionali tesi a tutelare, valorizzare e promuovere le bellezze paesaggistiche ed artistiche e combattiamo i lugubri politicanti che perseguono l’economia della bruttezza, cercando di devastare il territorio con gasdotti, e disordinate e selvagge distese di torri eoliche e pannelli fotovoltaici”.       

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento