Premiazione del V concorso di arte e poesia “Gianserio Strafella"

  • Dove
    Castello di Coperino
    Indirizzo non disponibile
    Copertino
  • Quando
    Dal 16/04/2016 al 16/04/2016
    18.00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Si terrà sabato 16 aprile alle ore 18.00 la cerimonia di premiazione della V edizione del concorso regionale di arte e poesia “Gianserio Strafella” indetto dall’istituto comprensivo 1° polo di Copertino, diretto da Angela Selvarolo. Quest’anno gli studenti sono stati invitati a confrontarsi con il tema “Nostra madre, nostra terra. L’arte e la bellezza salveranno il mondo”. Nel complesso hanno partecipato al concorso circa 30 scuole da tutta Puglia che hanno inviato 350 opere grafiche (disegni e fotografie) e 250 poesie.

Quest’anno la madrina della manifestazione sarà la conduttrice e autrice televisiva Serena Dandini. Gli altri ospiti dell’evento sono: lo scrittore Luca Bianchini, il giornalista Rai Alberto Matano, il cantautore Giovanni Caccamo, il magistrato Maurizio Saso, i musicisti Raffaele e Carla Casarano e William Greco e l’attore Ivan Raganato. Presenta la giornalista Valeria Blanco. “Il tema di questa quinta edizione del concorso – ha spiegato la dirigente Angela Selvarolo in conferenza stampa – avrebbe dovuto ruotare attorno alla donna come elemento armonico nella società. I tragici fatti di Parigi e le domande rivolte dai ragazzi ci hanno convinto a riaprire il tema, per rendere il concorso un momento di riflessione sulle violenze e sui soprusi. Si è quindi pensato di reinterpretare il valore dell’arte come antidoto agli orrori che pensavamo di aver dimenticato.

La scuola deve infatti consegnare un messaggio positivo alle nuove generazioni davanti alla barbarie di forze nefaste che cercano di distruggere i valori di libertà e democrazia faticosamente conquistati”. “Il grande interesse dei ragazzi che hanno partecipato al concorso rispondendo al nostro input – ha detto l’organizzatrice e vicepreside, Carmelina Serio – è per noi la più grande soddisfazione. Le scuole hanno lavorato sinergicamente e questo ci dice che l’obiettivo che ci eravamo prefissato è stato pienamente raggiunto”. Tutti i lavori pervenuti, daranno vita a una mostra ospitata nel castello, che sarà inaugurata sempre sabato 16 alle ore 17 (La mostra sarà visitabile fino al 23 aprile negli orari di apertura del castello). Le poesie pervenute, invece, saranno pubblicate in un libro. La cerimonia sarà anche l’occasione per presentare il libro “Voci d’ulivo”, che raccoglie le opere dei ragazzi premiati lo scorso anno e che è stato autoprodotto dalla scuola con il supporto del “Bachelet” e “Don Tonino Bello” di Copertino.

Quest’anno è stato anche istituito un premio speciale, dedicato alla memoria di Gianmarco Soli, uno studente dell’istituto prematuramente scomparso. Il premio sarà assegnato sulla base dei voti di una giuria di ragazzi del 1° Polo, del “Bachelet” e del “Don Tonino Bello”. La giuria che ha valutato le opere è composta da: Massimo Nestola, presidente del consiglio d'istituto; Rosario Tornesello, giornalista; Antonio Prete, scrittore e critico letterario; Salvatore Sangiorgi, avvocato; Carmelina Serio, vicepreside; Cecilia Cagnazzo, insegnante; Pantaleo Rosato, insegnante; Francesco Gaballo, insegnante.

Questo il programma della giornata di sabato: ore 17: Taglio del nastro della mostra con il sindaco Sandrina Scito, la dirigente Angela Selvarolo e la madrina dell’evento, Serena Dandini; ore 18: Cerimonia di premiazione con Serena Dandini, Alberto Matano, LucaBianchini, Giovanni Caccamo, Maurizio Saso, Raffaele Casarano, Carla Casarano,William Greco, Ivan Raganato. Presenta Valeria Blanco.

Al concorso è abbinato il convegno sul tema “Nostra madre, nostra terra. L’arte e la bellezza salveranno il mondo” che sarà ospitato sabato 23 aprile nel castello di Copertino alle ore 9. Previsti gli interventi della dirigente Angela Selvarolo; di Carmelina Serio, organizzatrice dell’evento; del professor Antonio Prete, scrittore; di Titti Tornesello, primario di Oncologia pediatrica al “Fazzi” di Lecce, Pino De Luca,etnogastronomo e Federica Nestola, studentessa del Liceo linguistico “Don Tonino Bello".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Parte il “Maggio dei libri” ad Andrano

    • Gratis
    • dal 25 maggio al 24 ottobre 2020
    • Biblioteca “Don Giacomo Pantaleo”
  • FoodExp 2020 dedicata a #younginthefuture

    • oggi e domani
    • dal 28 al 29 settembre 2020
    • Chiostro dei Domenicani
  • Cena Medievale e visite guidate in costume al Castello Volante

    • 3 ottobre 2020
    • Castello Volante

I più visti

  • Pranzo e cena in agriturismo

    • Gratis
    • dal 20 febbraio al 31 ottobre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 giugno al 30 settembre 2020
    • Castello Aragonese
  • Cena in un agriturismo salentino

    • Gratis
    • dal 19 giugno al 30 settembre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LeccePrima è in caricamento