rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cultura Cutrofiano

Cutrofiano: il museo della ceramica celebra le opere dell'artista Giacomo Maselli

Nato a Cutrofiano nel 1883 e morto a Milano nel 1958, Maselli partecipò a importanti esposizioni nazionali, come la Biennale di Venezia e la Quadriennale di Roma, e fu insignito di numerosi premi

CUTROFIANO - Nel Museo della Ceramica - Biblioteca Comunale di Cutrofiano continuano gli appuntamenti organizzati e promossi dall'associazione di promozione sociale 34° Fuso in collaborazione con l’Amministrazione comunale e i volontari del Servizio Civile.

Nel tardo pomeriggio di domani, venerdì 31 marzo, alle 18:00 nelle Scuderie di Palazzo Filomarini  grazie a Giovanni Giangreco e Salvatore Matteo si approfondiranno la vita e le opere di Giacomo Maselli.

L'artista e scultore, nato a Cutrofiano nel 1883 e morto a Milano nel 1958, partecipò a importanti esposizioni nazionali, come la Biennale di Venezia e la Quadriennale di Roma, e fu insignito di numerosi premi. 

Locandina evento-14

Per quasi vent'anni lavorò come assistente di Marino Marini all’Accademia di Brera a Milano. Per l'occasione, Salvatore Matteo e Giovanni Giangreco, delineeranno la figura dell'artista Maselli.

L'evento si collega alla programmazione proposta dal Museo - Biblioteca:  durante la settimana si alterneranno, infatti, eventi e appuntamenti fissi Knit tea - tessere in biblioteca (mercoledì alle 18:30), English for beginners - Corso di inglese per principianti (giovedì alle 10), My fairy books, laboratorio rivolto a bambini di età prescolare (sabato alle 10:00). Tutte le attività cercano di venire incontro alle esigenze della comunità per vivere gli spazi del polo Biblio-Museale di Cutrofiano come luoghi di socialità e incontro dove poter sviluppare interessi e passioni, senza dimenticarne il valore storico-culturale.

Info e prenotazioni al numero 0836512461 o tramite l'email museobibliotecacutrofiano@gmail.com.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cutrofiano: il museo della ceramica celebra le opere dell'artista Giacomo Maselli

LeccePrima è in caricamento