Cultura

"Danza, Arte e Turismo: da Parigi al mare del Salento"

"Danza, Arte, Turismo: dalla romantica Parigi allo scintillante mare del Salento" 3^ edizione per il Festival della Danza, che dal 18 al 25 Luglio 2009 a Torre dell'Orso

E' iniziato lo scorso 3 aprile con la conferenza stampa di presentazione organizzata a Bari presso la sala riunioni dell'assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia, il viaggio italo-salentino dello Stage internazionale di Danza "Danser Ensemble Danzare Insieme®", organizzato per il terzo anno da Sofia Capestro, direttrice artistica dell'Associazione Francese Les Baladines (www.lesbaladines.fr).

Nel corso della conferenza, che ha visto la presenza di autorità pugliesi e francesi, sono stati illustrati i dettagli del Progetto, nato su iniziativa dell'Associazione Les Baladines in collaborazione con la Regione Puglia, l'Unione Europea, la Provincia di Lecce, la Camera di Commercio di Lecce, la Confesercenti di Lecce, i Comuni di Lecce, Gallipoli e Maglie, il Comune di Asnières-sur-Seine (Parigi) ed il Parlamento Francese, oltre che dei numerosi sponsor. Un importante contributo arriva dunque da Parigi per l'offerta culturale del Salento nel 2009.

Non il solito stage, ma un'offerta completa a 360° per chi aderisce all'iniziativa e per chi la ospita. Un vero e proprio scambio culturale che la salentina, d'adozione parigina, Sofia Capestro intende incentivare per far sì che due terre tanto vicine, ma così diverse possano avere molto di più in comune. Cominciando proprio dalla possibilità offerta dalla Compagnia Aerea Myair.com. Dal 18 al 25 luglio, in riva al mare del Salento nella splendida cornice dell' Araba Fenice Village di Torre dell' Orso, i numerosi partecipanti allo Stage, provenienti da ogni parte d'Italia e della Francia lavoreranno ancora una volta sotto la guida di uno staff d'eccezione composto da Vladimir Derevianko étoile internazionale e direttore del Maggio Fiorentino, Anna Razzi direttrice della scuola di ballo del Teatro San Carlo di Napoli, Christian Poggioli dell'Opéra de Paris, Michel Mytrowytch pianista ufficiale de l'école de l'Opéra de Paris, Daniel Tinazzi direttore dell'Opus Ballet di Firenze, Andrea Cagnetti direttore dell'ArsMovendi di Roma, Geraldine Armstrong direttrice dell'Armstrong Jazz Ballet di Parigi accompagnata alle percussioni da Manuel Wandji, Dominiqe Lesdema virtuoso di Hip Hop - Paris, Katia Fleming insegnante Hip Hop e jazz junior - Paris, Claudie Le Corre de l'école française de yoga, Antonio Capestro della facoltà di architettura di Firenze e pittore d'origine salentina, Alessio Buccafusca di Napoli e grande fotografo della danza che festeggia quest'anno i suoi 30 anni di carriera. "Danser Ensemble Danzare Insieme®" propone anche quest'anno il già vincente binomio di affiancare alla nobile arte della danza quella non meno nobile della promozione del territorio Salento.


Dalla Francia stagisti e docenti avranno la possibilità di vivere il Salento nel periodo dell'anno in cui profumi e colori in questo lembo d'Italia la fanno da padrone. E dopo il dovere ci sarà il piacere, perché a fare da cornice alle esibizioni delle compagnie più prestigiose del momento - l'ArsMovendi di Roma (compagnia italiana di contemporaneo), l'Opus Ballet di Firenze (compagnia di moderno franco-italina) e l'Armstrong Jazz Ballet di Parigi (compagnia francese di danza jazz) - durante le tre serate di spettacolo-danza, condotte da Fabio, l'inviato speciale di "Striscia la Notizia", ci saranno gli scorci più belli delle città di Lecce, Gallipoli e Maglie. Si comincia il 19 luglio dal capoluogo salentino con lo spettacolo nel suggestivo Anfiteatro Romano, si prosegue in riva al mare il 21 luglio da Gallipoli e si conclude il 23 luglio dal centro cittadino di Maglie in Piazza Aldo Moro. Il tutto accompagnato da visite guidate con una guide bilingue e degustazione di prodotti tipici locali. L'evento si concluderà ufficialmente il 24 luglio con l'attribuzione delle borse di studio agli studenti più meritevoli in centri accademici italiani e francesi. Un mix perfetto di turismo, cultura e arte che, anno dopo anno grazie all'opera di Sofia Capestro e del suo staff, diventa sempre più vincente, aprendosi a realtà sempre più diverse che oramai si contendono l'evento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Danza, Arte e Turismo: da Parigi al mare del Salento"

LeccePrima è in caricamento