"Lì dentro non c'è un ragazzo grande": il libro di Colitta

  • Dove
    Palazzo Marchesale
    Indirizzo non disponibile
    Galatone
  • Quando
    Dal 27/11/2018 al 27/11/2018
    18.00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Martedì 27 novembre 2018 alle ore 18.00, presso il Palazzo Marchesale di Galatone, sarà presentato ufficialmente il libro di Luigi Colitta dal titolo “Lì dentro non c’è un ragazzo grande”, edito da Edizioni Esperidi.

È la storia di Alberto, giovane promessa del calcio e ragazzo di straordinarie doti umane che nel 2008 vola in cielo a causa di una Leucemia.

Dopo i saluti del sindaco Flavio Filoni, interverranno: Renato Moro capo redattore de’ Il Nuovo Quotidiano di Puglia, Nicola Di Renzo primario del reparto di Ematologia “V. Fazzi” di Lecce, Vincenzo Pavone primario del reparto di Ematologia “Cardinale G. Panico” di Tricase, Ottavio Narracci direttore generale Asl Lecce, Lucia Anna Pisanello presidente AIL sezione di Lecce. In collegamento skype interverrà Simona Sica direttrice del programma trapianti di cellule staminali emopoietiche presso il Pliclinico “A. Gemelli” di Roma. Sarà presente l’editore Claudio Martino. I proventi del libro saranno donati ad AIL.

L’autore: Luigi Colitta (Galatone 1960), sposato, tre figli, lavora presso i “Supermercati Potenza”. Diplomato presso l’I.T.I.S. “E. Fermi” di Lecce, ha una passione per l’Inter; tra il 2007 e il 2011 è stato il presidente del club neroazzurro “D. Cosma” di Galatone. Luigi ha anche un’altra passione, suo figlio Alberto che, nel 2008, appena quindicenne, gli viene strappato a causa di una leucemia. Il dolore è immenso ma forte e grande è la volontà di far conoscere la storia di quel figlio speciale, speciale per lui, per la sua famiglia ma anche per chi lo ha conosciuto e addirittura per chi ne ha sentito solo parlare.

Il libro. Quando Alberto si ammala di leucemia il mondo di Luigi e Pina, suoi genitori, crolla.
La sofferenza non si misura negli anni che passano, nelle preghiere mormorate o urlate, nel conforto degli amici. Luigi un giorno inizia a scrivere, di notte, di nascosto. Il suo è un fiume in piena di ricordi splendidi come il sorriso del figlio e tenaci come la sua volontà a non mollare mai. Gli giungono voci di stima che diventano lettere - racchiuse in questo libro - di quanti hanno conosciuto Alberto ma, incredibilmente anche di coloro che ne hanno sentito parlare, di quelli che lo hanno visto sostenere le terapie, di coloro che lo hanno incrociato per un attimo. La scrittura diventa condivisione e la condivisione diventa un dono. Così le pagine escono fuori dal cassetto di Luigi, Alberto non c’è ma la sua vita, invece, “c’è”. Ancora.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • UniSalento: seminari filosofici sul Medioevo

    • Gratis
    • dal 15 aprile al 27 maggio 2021
    • UniSalento
  • Filosofia come sapere comunicativo: il laboratorio di UniSalento

    • Gratis
    • dal 30 aprile al 21 maggio 2021
    • UniSalento
  • "A cuore nudo", una "palestra" per le relazioni e le emozioni

    • dal 17 al 31 maggio 2021

I più visti

  • "Otràntu": il videoclip di Anna Sabato

    • Gratis
    • dal 5 aprile al 31 dicembre 2021
    • https://youtu.be/lNJwqaGv7tA
  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • “I mestieri del cinema” nell’Istituto Tecnico Antonietta De Pace

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 28 maggio 2021
    • Istituto Tecnico Professionale Antonietta De Pace
  • Laboratorio teatro e benessere

    • dal 30 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Centro sociale viale Roma
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LeccePrima è in caricamento