"Il mago: storia di un uomo e del bambino che gli mostrò la bellezza"

Giovedì 2 luglio 2020 alle ore 19.30, nell’ambito degli eventi “Extra Convitto, più lib(e)ri in piazza” organizzati dal Polo biblio museale di Lecce, biblioteca “N. Bernardini”, e regione Puglia – assessorato all’industria turistica e culturale, sarà ufficialmente presentato il romanzo d’esordio di Alberto Potenza, dal titolo “Il mago. Storia di un uomo e del bambino che gli mostrò la bellezza”, edito da Edizioni Esperidi. Introdurrà l’incontro l’editore Claudio Martino, dialogherà con l’autore, la giornalista Maria Grazia Fasiello.

Ingresso libero su prenotazione (nel rispetto delle norme di sicurezza per il contenimento e il contrasto al Covid 19, l'accesso sarà limitato a 50 persone, è gradita la prenotazione al n° 389 5661849).

Il libro: A Verle, immaginario paesino del sud Italia, abita il nulla: solo misere case, una piazza polverosa e un piccolo fiume che stenta a dissetare le campagne circostanti. Al mago però questo non interessa: ciò che lui cerca tra quelle due strade messe in croce è molto più prezioso di tutte le ricchezze del mondo. Anche a Carletto non interessa sapere chi sia quell’uomo, di cui rimane estasiato, che compare dalle ombre dell’ovest, allietando gli abitanti con i suoi meravigliosi prodigi, mostrando oggetti e creature mai viste, portando a suo modo sprazzi di prosperità. È solo l’inizio di un viaggio fantastico che porterà Carletto a conoscere, dentro e fuori di sé, l’orrore più buio e la bellezza più luminosa, condividendo ogni suo passo con il misterioso mago. Ma ciò che appare non è, e ciò che è, è insito nelle cose più semplici.

(In copertina: Claudio Martino, Il Mago, collage di ritagli di vecchie riviste e libri, cm 15x21, 2020).

L’autore. Alberto Potenza (Lecce, 1980), archeologo specializzato e dottorando in Archeozoologia presso l’Università del Salento, collabora da quindici anni in missioni archeologiche nazionali e internazionali, dalla Grecia all’Egitto, dalla Turchia all’Iran. Già autore di numerosi articoli e di una monografia scientifica (L’industria su materia dura di origine animale proveniente dalla Grotta dei Cervi di Porto Badisco, B.A.R. 2019), è al suo primo romanzo. Molto attivo nelle lotte territoriali e nel sociale, si definisce testardo e sognatore.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Giustizia e diritti umani: webinar informativo gratuito

    • Gratis
    • 27 novembre 2020
    • ONLINE
  • Stop alla violenza di ogni genere

    • Gratis
    • 27 novembre 2020
    • Radio One Nonsolosuoni

I più visti

  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Venerdì Siria: sapori e profumi vegan dal Medio Oriente

    • dal 18 dicembre 2019 al 18 dicembre 2020
    • Agricola Samadhi
  • “Progettando il territorio”: cronache del Collegio dei Geometri

    • dal 4 al 30 novembre 2020
  • Inaugurazione della mostra Home Landscape di Level project

    • dal 24 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • ex chiesa di San Francesco della Scarpa
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento