Il viaggio del Nachiro approda a Spongano

IL VIAGGIO DEL NACHIRO
viaggio alla scoperta dei frantoi salentini

dall'11 novembre al 24 dicembre 2017
Castri di Lecce Cursi Galatone Presicce Spongano

VII ATTRACCO - WEEKEND 23 E 24 DICEMBRE SPONGANO

Si conclude "IL VIAGGIO DEL NACHIRO" uno dei progetti vincitori del bando regionale "InPuglia365-sapori e colori autunno". Ideato e organizzato dalla Compagnia Salvatore Della Villa, sarà un viaggio alla scoperta dei frantoi salentini, animati da visite guidate, performance, incontri con esperti e lezioni di cucina.

Il programma prevede l'ultima lezione di cucina (sabato 23 dicembre ore 16.00-19.00) con il food blogger Alessandro Zezza e le sue Farine Speciali, e la Sig.ra Vata, massaia e cantrice di Surano, ospiti presso la storica Trattoria Picalò di Spongano, trattoria di cucina (a)tipica salentina dal 1984. Il menù prevede la preparazione di due piatti, orecchiette di farina d'orzo e semola con purea di rape e "caranciuli" piatto tipico suranese, ovvero i riccioli degli angeli. La sig.ra Vata mostrerà la preparazione di questi spaghettoni che vengono avvolti su un bastoncino (di legno grezzo) dal basso in alto e poi al contrario, a sormontare. Una volta creata la forma del caranciulo, sono passati e leggermente schiacciati sulla "pettiniera" in modo da imprimere sulla pasta le tipiche righe; tolto il bastoncino, vengono fritti in olio abbondante. La sig.ra Vata preferisce servirli al naturale, ma possono essere glassati con il miele. Piatto tipico delle festività, soprattutto in occasione delle Tavole di San Giuseppe, i caranciuli erano uno delle pietanze offerte in devozione al Santo.

Alle ore 20.00 nel Teatro Sotterraneo-Ipogeo Bacile è prevista l'installazione perform-attiva a cura dell'artista Massimiliano Manieri "Memorie dalle superfici. Parte I: Obbedienza & C-astrazione". La performance, che nella sua lettura più ampia ci ricollega alle parole del filosofo francese Baudrillard nella sua “Illusion de la fin” in relazione alla morte dell’oggetto e al senso di perdita - ne ribalta il concetto, intavolando una piece dove egli stesso rappresenta l’oggetto e il soggetto del desiderio. Natura e artificio, corpo come cibo e pratica di potere e di selezione, valore d’uso e valore di scambio, biodiversità e cultura di massa.Su questi concetti si innesta la ricerca del I atto performativo, sulla dicotomia dell’ “Obbedienza & C-Astrazione”, dell’ uomo-simbolo-simulacro, alienato dalla società industriale. Una provocazione colta sul mutamento dalla qualità alla quantità, sulla strumentazione tecnica dei media.

Come nella citata teoria definita “Patafisica”, che il Baudrillaud raccoglie, qui il performer suppone un luogo ove l’essere senziente è impedito nel discernere i colori originali (ed usa una enorme molletta nella quale incastra il cranio, come oggetto/simbolo), si circonda dunque di oggetti monocolore, ed è lui stesso immerso in quella opacità, e si fa responsabile dell’uccisione degli oggetti (tagliandoli & castrandoli), desiderando ottenerne il colore interno, così che nell’uccisione lui ottiene in ultimo l’originale cromatismo, il risveglio della realtà e forse la risposta alle domande ultime (Dores Sacquegna).
A seguire alle ore 20.45 "Bubbole, Caranciuli e Ciaramelle di Natale" poesie e canti di Natale con Antonio Papa, Vincenza De Rinaldis e gli allievi dell'Accademia d'Arte Thymós.

Domenica 24 dicembre a partire dalle ore 10.00 è prevista la visita al centro storico di Spongano condotta da Giancarlo Marti (incontro in Piazza Vittoria). Alle ore 11.30 circa, la visita continuerà al Frantoio Ipogeo Bacile, guidati dal Nachiro Dott. Fabio Bacile di Castiglione, che ci condurrà attraverso i vari ambienti dell'Ipogeo, uno dei più grandi della provincia di Lecce fino al grande giardino monumentale di Palazzo Bacile, aperto per l'occasione ai nostri visitatori.

SPONGANO
23 dicembre
ore 16.00-19.00 Trattoria Picalò - "Farine Speciali" a lezione di cucina con il food blogger Alessandro Zezza
e la Sig.ra Vata. Si prepareranno Orecchiette e "Caranciuli", tipico piatto suranese.
ore 20.00-20.45 Ipogeo Bacile Teatro Sotterraneo - Installazione perform-attiva c cura Massimiliano Manieri "Memorie dalle superfici. Parte I: Obbedienza & C-astrazione"
ore 20.45 Ipogeo Bacile Teatro Sotterraneo - "Bubbole, Caranciuli e Ciaramelle di Natale" poesie e canti di Natale con Antonio Papa, Vincenza De Rinaldis e gli allievi dell'Accademia d'Arte Thymós

24 dicembre
ore 10.00 Visita del centro storico di Spongano - Guida Giancarlo Marti (incontro in Piazza Vittoria)
ore 11.30 Visita all'Ipogeo Bacile - Nachiro Dott. Fabio Bacile di Castiglione (Piazza Bacile)

PARTECIPAZIONE GRATUITA PER TUTTE LE ATTIVITÀ. PRENOTAZIONE CONSIGLIATA PER LE ATTIVITÀ DEL 23, OBBLIGATORIA PER LA VISITA GUIDATA DEL 24.

In fase di prenotazione per le lezioni di cucina "Farine Speciali", i celiaci sono invitati a specificare l'intolleranza; i genitori sono invitati a specificare la partecipazione di bambini e ragazzi per poter programmare attività specifiche dedicate ai più piccoli.

Il Nachiro, ovvero il padrone della nave, era il capo frantoiano che gestiva la forza degli animali e degli uomini per estrarre dalle olive il prezioso olio. Tra novembre (11-12, 18-19, 25-26) e dicembre (2-3, 9-10, 16-17, 23-24), il Nachiro condurrà i visitatori a Castri di Lecce, Cursi, Galatone, Presicce e Spongano, alla scoperta dei suoi frantoi e dei centri storici che li ospitano. Dopo la visita al frantoio, sono previste performance artistiche e incontri con esperti che valorizzeranno quei suggestivi spazi sotterranei. Ogni sabato è prevista una lezione di cucina con il food blogger Alessandro Zezza e le sue "Farine speciali".


Info e prenotazioni:
Compagnia Salvatore Della Villa 327.9860420
salvatoredellavilla.teatro@gmail.com
FB Compagnia Salvatore Della Villa
FB Il Viaggio del Nachiro

PROGRAMMA“INPUGLIA365 AUTUNNO” Programma operativo Regionale FESR-FSE 2014 – 2020 “Attrattori culturali, naturali e turismo” Asse VI – Tutela dell’ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali – Azione 6.8 Interventi per il riposizionamento competitivo delle destinazioni turistiche.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Otràntu": il videoclip di Anna Sabato

    • Gratis
    • dal 5 aprile al 31 dicembre 2021
    • https://youtu.be/lNJwqaGv7tA
  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • “I mestieri del cinema” nell’Istituto Tecnico Antonietta De Pace

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 28 maggio 2021
    • Istituto Tecnico Professionale Antonietta De Pace
  • Laboratorio teatro e benessere

    • dal 30 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Centro sociale viale Roma
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LeccePrima è in caricamento