La famosa blogger Zelda Was a Writer, primo ospite di Officine della fotografia

Sabato 10 ottobre a Lecce il seminario gratuito “La fotografia è un componimento breve”

Un nome d’arte originalissimo per Camilla Ronzullo, blogger e creativa molto nota al popolo social (quasi diciottomila follower per social). Scrive, fotografa e si “esprime” attraverso i suoi modi semplici e genuini, toccando corde delicate e condividendo moltissime attività, in un fiorire continuo di abbracci, occhi luccicanti, parole nuove e artwork che passano anche attraverso la fotografia.

“La fotografia è un componimento breve” è il titolo del suo workshop per le Officine della Fotografia, il primo in calendario e per questo del tutto gratuito, la casa della fotografia nata grazie al bando della Regione Puglia – Servizio Politiche Giovanili e Cittadinanza Sociale “Laboratori Urbani – Mettici le mani”, ideato da Valeria Potì.

Appuntamento, quindi, sabato 10 ottobre alle 16.30 nella mediateca delle Officine Cantelmo, contenitore che ospita le Officine della Fotografia.

Scegliere Zelda was a writer non è stato casuale: come lei stessa afferma “la creatività è uno schianto in pieno petto” ed è il punto di partenza per provare a rendere familiari le proprie emozioni e i propri sentimenti, attraverso cui, inevitabilmente, si poggia lo sguardo sul mondo circostante. Scrivendone, fotografandolo, “sentendolo” in uno scambio continuo.

Per Camilla Renzullo la fotografia è appunto un componimento breve, forte e magico. Puro racconto che spesso vira nella poesia più atavica e sconfinata: “mi piace pensare alla mia vita così, spalmata su un marciapiede mentre un qualunque fatto improvviso decide di attraversare l’area d’azione del mio obiettivo. Mi piace pensare di avere trovato il momento unico di un fatto tra milioni di fatti, in un milione di momenti che accadono all’unisono. Mi piace pensare di avere plasmato quella contingenza attraverso la mia traiettoria, il mio gusto, il mio sentimento dell’essere al mondo. (…) La fotografia vi piace? Tentate, sporcatevi gli occhi, studiate, chiedete, condividete, continuate a guardare, a scattare”.

Quasi tre ore dedicate allo scandaglio dell’anima e del cuore, maneggiando una macchina fotografica (di qualunque natura essa sia, reflex, compatta, da smartphone, disegnata!) con Camilla, per provare a cominciare da qui, dalle cose belle, da noi.

Nata a Milano, sul finire degli anni ʼ70, Camilla Ronzullo non è riuscita a evitare i pantaloni a zampa di elefante, la felpa che faceva le scintille e le scarpe ortopediche. Nonostante questo, si è laureata in Storia e Critica del Cinema, gestisce unʼAssociazione culturale chiamata Bastian Contrari e scatta fotografie come se non ci fosse un domani. Ama fare colazione, collezionare taccuini e dedicarsi al suo Zelda was a writer che, con il tempo, è diventato un punto di riferimento per amanti delle parole scattate e delle immagini scritte. Venera Orson Welles e impazzisce per i panini alti.

Link a social network

fb https://www.facebook.com/zeldawasawriter
tw https://twitter.com/zeldawasawriter
ig https://instagram.com/zeldawasawriter
pint https://pinterest.com/zeldawasawriter
Link sito: https://www.zeldawasawriter.com/

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Argo": incontri ravvicinati

    • Gratis
    • dal 26 giugno al 30 ottobre 2020
    • online
  • Pinuccio presenta "Annessi e connessi" a Poggiardo Incontra

    • Gratis
    • 30 settembre 2020
    • Liceo Artistico Nino della Notte
  • "Caccia alla preistoria": l'area archeologica di Roca dedicata ai ragazzi

    • Gratis
    • 4 ottobre 2020
    • Area archeologica Roca Vecchia

I più visti

  • Pranzo e cena in agriturismo

    • Gratis
    • dal 20 febbraio al 31 ottobre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 giugno al 30 settembre 2020
    • Castello Aragonese
  • Cena in un agriturismo salentino

    • Gratis
    • dal 19 giugno al 30 settembre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LeccePrima è in caricamento