Luigi Leonardi presenta a Martano il suo libro "La paura non perdona"

  • Dove
    IISS Salvatore Trinchese
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 14/12/2019 al 14/12/2019
    9.30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Il 14 dicembre l’IISS Salvatore Trinchese di Martano (via prolung. P.zza Gramsci) ospita la presentazione del libro “La Paura Non Perdona”, di Luigi Leonardi, nell’ambito del percorso legalità promosso da Associazione L’Orizzonte.

 

A partire dalle 9:30, l’imprenditore napoletano che ha scelto di dire no al racket delle estorsioni parlerà della sua vita divenuta un libro edito da Marsilio nella collana “Gli Specchi” e racconterà la sua storia soprattutto rivolto a una platea di giovanissimi.

Per Leonardi, infatti, la rinascita passa soprattutto attraverso la trasmissione del suo messaggio ai più giovani, di cui dice: «hanno ben chiaro il concetto che la criminalità va contrastata e che solo non abbassando la testa riusciremo a sconfiggerla». Una storia di ribellione: contro la camorra che lo minaccia, contro la famiglia che lo rinnega, contro lo Stato che lo equipara a un pentito. Come si convive con la paura, in costante pericolo? Quale prezzo si paga per non accettare compromessi?

Come si combatte dall'interno il sistema in cui si è cresciuti? Come si fa impresa nonostante e contro la criminalità organizzata? Che vita è quella di un testimone di giustizia, costretto a nascondere la sua identità per trovare un lavoro o anche solo qualcuno che gli affitti un alloggio?

Dopo i saluti della prof. Alieta Sciolti, dirigente IISS Salvatore Trinchese, l’autore dialogherà con Francesco Vitto dell’Associazione L’Orizzonte, moderato da Tiziana Protopapa di Leccenews24.

 

«Io la mia vita l'ho persa il 18 ottobre 2001, quando gli esponenti del clan sono entrati nel mio negozio». Esordisce così Luigi Leonardi nella sua drammatica testimonianza. Ma non è una vittima, o lo è solo in parte. La sua vicenda non si può ricondurre a nessuno stereotipo: non è un giornalista che ha scelto di consacrarsi alla verità né un eroe che sfida la morte senza riserve. È semplicemente un uomo che voleva fare l'imprenditore nella terra in cui è nato, e ci è riuscito con risultati eccellenti. Proprio per questo forse la sua storia colpisce al cuore e fa paura alla criminalità. Per diversi anni ha pagato il pizzo, ma alla fine ha deciso di credere nella giustizia e ha subito aggressioni e sequestri dai delinquenti del racket. Per la prima volta racconta le notti insonni, la fame, la perdita di quanto costruito nel corso degli anni e, soprattutto, le sue battaglie quotidiane per rifarsi una vita, anche contro lo stesso Stato che oggi lo classifica come collaboratore di giustizia, ossia pentito.

 

«La mia vita è cambiata un giorno qualsiasi, nel gennaio del 2002, quando la camorra fece irruzione nel mio negozio. Perché mi sforzo di ricostruire ogni volta un’esistenza dalle ceneri di quella precedente? Perché se abbandonassi il mio territorio vincerebbero loro. E invece resto qui ad affrontarli. Perché sono loro che devono andarsene, non io»

 

IIS Salvatore Trinchese di Martano - via prolung. P.zza Gramsci

Start ore 9:30

Ingresso libero aperto a tutti

 

Per info Ass. L’Orizzonte – cell: 3347494466 – 3200404125 - 3357223152

https://www.facebook.com/ass.lorizzonte/

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Il green new deal: rischi e vantaggi di un nuovo interventismo pubblico

    • solo domani
    • Gratis
    • 4 marzo 2021
    • On Line
  • Le nuove aperture di "Attraverso il Castello"

    • 5 marzo 2021
    • Castello Carlo V
  • "Armoniosamente" condotto da Giovanna Politi

    • Gratis
    • dal 3 febbraio al 5 maggio 2021
    • Radio Onenonsolosuoni

I più visti

  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Io confesso, stanza 23

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 1 al 4 marzo 2021
    • Hotel President lecce
  • Laboratorio teatro e benessere

    • dal 30 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Centro sociale viale Roma
  • "Scavi d'ateneo": la mostra online

    • dal 2 febbraio al 31 marzo 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LeccePrima è in caricamento