Martedì, 27 Luglio 2021
Cultura

Li Ucci Festival, realizzato un video-reportage per raccontarne l'atsmofera

A partire dalle 19.30, presso il laboratorio urbano Sottomondo di Cutrofiano, si terranno presentazione e proiezione del video-reportage della quarta edizione de "Li Ucci Festival", organizzato dall'associazione culturale Sud Ethnic con la direzione artistica di Antonio Melegari

CUTROFIANO – Domani, domenica 9 novembre, a partire dalle 19.30, con ingresso gratuito, presso il laboratorio urbano Sottomondo (ex mercato coperto) di Cutrofiano, si terranno presentazione e proiezione del video-reportage della quarta edizione de “Li Ucci Festival”, organizzato dall'associazione culturale Sud Ethnic con la direzione artistica di Antonio Melegari. 

La krmesse che si è tenuta dal 14 al 20 settembre per ricordare i cantori dello storico gruppo salentino, custode delle tradizioni popolari degli "stornelli", dei canti d'amore e di lavoro, spesso improvvisati al ritmo del tamburello. In una settimana, si sono succeduti convegni, workshop, mostre, estemporanee di pittura, presentazioni di libri, bike tour e concerti.

Prodotto da Sud Ethnic in collaborazione con il Comune di Cutrofiano, il video, realizzato da Daniele Pignatelli, racconta attraverso interviste, immagini e stralci dei concerti, l’atmosfera che si respira nel piccolo comune salentino nei giorni del festival. 

Uccio Bandello, Uccio Aloisi e Narduccio Vergaro sono stati depositari e interpreti di una tradizione raccolta e coltivata da una nuova generazione di musicisti, cantori e ricercatori. Nel corso degli anni, il gruppo ha coinvolto, oltre ai tre cantori di Cutrofiano, anche Uccio Melissano, Uccio Casarano, Uccio Malerba, Pippi Luceri, Giovanni Avantaggiato, Pino Zimba e Ugo Gorgoni.

La quarta edizione ha ospitato, tra gli altri, Mino De Santis, Uccio Aloisi Gruppu, Rocco De Santis, Zimbaria, il progetto originale Ethnos (a cura di Stefano Calò), Echi Ssemà, Giovanni Avantaggiato, Le Sorelle Gaballo, Menamenamò, Li Ucci Orkestra, Anna Cinzia Villani, la Compagnia di Scherma Salentina, Tarantarte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Li Ucci Festival, realizzato un video-reportage per raccontarne l'atsmofera

LeccePrima è in caricamento