rotate-mobile
Cultura

Lù miére Calicidicinema fa tappa a Tuffano con “Tutti i colori del buio”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

RUFFANO - Continua, sabato 17 febbraio, alle 20.30, Lù Miére Calicidicinema, che per il suo secondo appuntamento farà tappa a Ruffano, nel caratteristico frantoio ipogeo di Pamela Maglie, sito nel centro storico, in via Giangreco, 7. Questa volta la rassegna cinematografica, ideata da Antonio Manzo, in cui il vino locale viene abbinato ai capolavori del cinema internazionale, vedrà la proiezione del film "Tutti i colori del buio", uscito nelle sale cinematografiche esattamente 52 anni fa, con la regia di Sergio Martino.

Una pellicola che rappresenta il punto più alto del genere "giallo thriller" nella carriera del regista che sceglie come protagonista una sorprendente Edwige Fenech, nel ruolo di una donna pervasa da ossessioni e da estreme allucinazioni, frutto di un trauma infantile, mai superato. Neanche l'aiuto del marito, interpretato dal bravo George Hilton, servirà alla donna a cercare di combattere il suo disagio emotivo. Un lavoro cinematografico “da brivido”, pieno di suspance e colpi di scena, impreziosito dalla colonna sonora firmata dal maestro Bruno Nicolai che gli donerà, attraverso cupe sonorità, un’atmosfera ancora più impressionante. La serata sarà allietata dalla degustazione del un vino corposo e rosso della azienda "Vinicola Palamà " di Cutrofiano. Posti limitati. Ingresso gratuito previa prenotazione ai seguenti recapiti: tel. 327 5433127 – mail: calicidicinema@gmail.com.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lù miére Calicidicinema fa tappa a Tuffano con “Tutti i colori del buio”

LeccePrima è in caricamento