Il piccolo Fuhrer: piccoli e nuovi fascismi

Mercoledi 21 febbraio, per il progetto Hostel Z -Lecce città del libro-, ritorna nello Spazio Sociale Zei, a partire dalle ore 20.30, Daniele Fabbri. Per l'occasione Dario Brandi presenta e discute con Daniele del del nuovo fumetto "Adolf Hitler. Il piccollo Fuhrer", edito da Shockdom, di nuovi e vecchi fascismi.

L’esplosivo team di "Quando C’era Lvi", Stefano Antonucci, Daniele Fabbri e Mario Perrotta, torna con una irriverente parodia dei regimi politici totalitari dell’Europa novecentesca, passando dal Fascismo al Nazismo, con un libro che dimostra come il linguaggio possa far passare ogni tipo di idea, anche le peggiori. Le vicende dei Piccolo Führer, lasciate incompiute, sono state risistemate per la pubblicazione dal team di autori e impreziosite - a detta loro - dagli acquerelli originali del Führer restaurati appositamente per questo volume. In fondo è risaputo che al giovane Hitler fosse stato rifiutato l’accesso all’Accademia di Belle Arti di Vienna.

Nel 1933, Hitler scrisse e illustrò un libro per ragazzi con lo scopo di propagandare il nazionalsocialismo ai giovani tedeschi. Ne risultò un agile volume dal titolo Gioventù Hitleriana contro menzogna, stupidità e codardia, che Goebbels suggerì di ribattezzare, per efficacia propagandistica, “Der Kleine Führer”, Il Piccolo Führer.

ecco chi si crede di essere Daniele Fabbri:
https://danielefabbrinet.blogspot.it/p/chi.html
E vi consigliamo di vedere anche cosa combina:
"Fascisti su Tinder"
Sappiamo ancora distinguere il confine tra serio e faceto? Siamo in grado di capire quando c’è un vero allarme sociale e quando sono solo polemiche per far piangere il web?
FASCISTI SU TINDER racconta il conflitto di un 35enne che, appena tornato single dopo una relazione importante, si trova in bilico tra il volersi concedere una seconda adolescenza a colpi di sesso libertino, serie tv, videogiochi e spensieratezza, e il richiamo dell’età adulta che spinge ad una presa di coscienza sulla politica, la società, cambiamenti del mondo che ci circonda. Sperando che questo non pregiudichi comunque il sesso libertino.
FASCISTI SU TINDER è l’ottavo monologo satirico di Daniele Fabbri, pioniere della Standup Comedy in Italia, scrittore satirico e fumettista.

L'evento rientra nel progetto Hostel Z, in collaborazione con LINK Lecce - Coordinamento Universitario e realizzato con il supporto di Lecce Città del Libro 2017.

Come l’ostello, spazio di condivisione, con un’atmosfera familiare, solidale, comunicativa, così in Hostel Z si raggruppano differenti forme letterarie: fumetto, libri d’artista, pop-filosofia, musica, sociologia, antropologia, attualità.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Argo": incontri ravvicinati

    • Gratis
    • dal 26 giugno al 30 ottobre 2020
    • online
  • "Caccia alla preistoria": l'area archeologica di Roca dedicata ai ragazzi

    • Gratis
    • 4 ottobre 2020
    • Area archeologica Roca Vecchia
  • La Feltrinelli Lecce presenta "Le amiche imperfette"

    • Gratis
    • 30 settembre 2020
    • La Feltrinelli

I più visti

  • Pranzo e cena in agriturismo

    • Gratis
    • dal 20 febbraio al 31 ottobre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 giugno al 30 settembre 2020
    • Castello Aragonese
  • Cena in un agriturismo salentino

    • Gratis
    • dal 19 giugno al 30 settembre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LeccePrima è in caricamento