Nasce "Due Lune Teatro Tenda", nuovo veicolo culturale

Nasce a Tricase "Due Lune TeatroTenda" che prende il nome dall'associazione vincitrice del bando Principi Attivi. L'obiettivo? Innescare processi in controtendenza, con le giovani generazioni

duelune
Un luogo d'incontro e sviluppo sostenibile con la partecipazione di tutti, ma anche un veicolo di cultura, comunicazione e relazioni. Ecco lo spirito con cui nasce a Tricase "Due Lune TeatroTenda", che prende il nome dall'associazione vincitrice del bando regionale "Principi Attivi. Giovani Idee per una Puglia migliore" con il progetto "E' arrivato Godot! ovvero baci, promesse, carezze, lusinghe, illusioni". Un progetto interessante e pieno di prospettive quello che viene presentato mercoledì 24 giugno a Tricase con una serata di festa a partire dalle 18.30, nato da un'analisi delle problematiche sociali e da una stima delle realtà presenti e attive in senso socio-culturale nel territorio salentino.

Il quadro emerso ha evidenziato problemi di natura sociale essenziali alla qualità della vita e alla convivenza, come la dispersione scolastica, la disoccupazione, l'insufficienza di luoghi che consentano partecipazione attiva alla vita sociale, soprattutto da parte dei ragazzi, delle persone con disabilità e degli extracomunitari. Ecco quindi la proposta del TeatroTenda come luogo di condivisione, opportunità di scoperta dell'individuo come fonte di ricchezza, di valori specifici da mettere in comune. Consapevole di non poter essere panacea o antidoto a processi in atto che tendono a disgregare la vita sociale ed economica - spiegano dall'associazione Due Lune TeatroTenda - il progetto, a cui hanno aderito i comuni di Tricase ed Alessano, aspira dunque ad essere un veicolo capace di "innescare lievi, ma fondamentali, processi in controtendenza, tanto più in grado di sedimentare quanto più legati a progettualità strutturali e non eccezionali, che pongono le giovani generazioni al centro delle prospettive di sviluppo della comunità".

Il TeatroTenda può diventare così luogo privilegiato in cui promuovere processi di cambiamento, nel segno dell'educazione alla cittadinanza attiva, dell'accoglienza, e dell'attenzione al settore dell'inclusione sociale in senso lato. In questa logica - sottolineano dall'associazione - "le attività si concretizzeranno in momenti di riflessione sulla possibile apertura di modelli collaborativi territoriali, già in parte in atto nella nostra provincia, nell'organizzazione di rassegne, manifestazioni, attività formative sul territorio lungo la prospettiva del coordinamento e del sostegno pubblico/privato". La sfida è quindi quella dello sviluppo culturale da promuovere per l'intero Capo di Leuca nel rispetto delle tradizioni territoriali, attraverso la creazione di reti interistituzionali che colleghino la scuola agli enti locali, all'associazionismo di base e ai cittadini. Anche questo può essere un modo per sviluppare una cultura della responsabilità sociale, del dono e della solidarietà.

La serata di presentazione del TeatroTenda a Tricase, il prossimo 24 giugno, si aprirà con il ritrovo in P.zza Castello, nel rione Tutino, alle ore 18.30, quando sfileranno i "Gigantones" della compagnia "Anima di Carta": burattini alti piu' di tre metri le cui origini vanno fatte risalire ad un passato molto lontano che si perde nella notte dei tempi, confluenza di gesti, colori, suoni ritmi della danza. La festa prosegue alle 20 con la presentazione del TeatroTenda al pubblico in P.zzetta S.Eufemia, in via G.Bruno, sede del Teatro, per poi godere alle 20.30 della performance musicale di jazz della South DixielandBand. E alle 21 appuntamento con il concerto di "Officina Zoè".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Il primo spettacolo? Bisognerà attendere sabato 11 luglio, quando andrà in scena Trans-izioni di e con Angelo Litti, con musiche dal vivo, uno spettacolo che capovolge la visione della vita in questi anni di terrore mediatico e che non mancherà di stupire. Per il teatro ragazzi, invece, primo appuntamento lunedì 13 luglio con "Mannaggia a' mort", della compagnia PrincipioAttivo Teatro, spettacolo finalista al premio scenario E.T.I (Ente Teatrale Italiano) infanzia 2009. Per informazioni sul teatro e prenotazioni 328/1569326, e-mail: dueluneteatrotenda@libero.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, aumentano i tamponi. Sono 611 i nuovi positivi e quindici i contagi nel Leccese

  • Dpcm, la protesta nasce pacifica in centro. Ma poi partono gli scontri

  • Virus, stabile l’andamento del contagio. Picco di 43 casi nel Salento

  • Il tir si ribalta col carico di frutta: ferito conducente, positivo all’alcol test

  • Il virus avanza in Puglia, Lopalco: “Si delinea uno scenario preoccupante”

  • Impatto micidiale, sette coinvolti: ragazza in codice rosso per dinamica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento