Nati per leggere: l'iniziativa del Comune di Cavallino

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Cavallino
  • Quando
    Dal 20/11/2020 al 30/11/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Evento per bambini

Il 20 novembre ricorre la Giornata Internazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza  e Nati per  Leggere ha voluto dedicare questa settimana alla promozione del diritto alle storie delle bambine e dei bambini.

Le storie, con le loro parole e le loro immagini, sono una fonte inesauribile di stimoli che, se offerti precocemente e con continuità, incidono profondamente sul percorso di vita di un bambino diventando così quel diritto che Nati per Leggere si impegna a diffondere e a garantire.

L’Amministrazione comunale di Cavallino, che dal 2008 è impegnata con un progetto locale al fianco del progetto nazionale NpL, attraverso la Biblioteca comunale “G. Rizzo”, vuole mantenere la tradizione e fare un piccolo passo a tutela di questo diritto imprescindibile delle bambine e dei bambini.

Nonostante la forzata chiusura delle biblioteche, nei prossimi giorni, a far data dal 20 novembre, una operatrice, consegnerà presso il domicilio delle famiglie, il libro dono riservato ai nati nel primo semestre 2020 e residenti a Cavallino e Castromediano.

Cavallino, comincia dai più piccoli e con loro inaugura il neo istituito servizio di consegna a domicilio, “C'è posta per te”, attraverso il quale la Biblioteca potrà continuare a garantire, l’erogazione del servizio di base di prestito e restituzione dei libri, nonostante la chiusura imposta dal recente DPCM.

“C'è posta per te" è la prima azione messa in campo dal  Progetto “Leggere tra Due Mari” di cui la Biblioteca comunale di Cavallino è Partner, sostenuto da  Fondazione CON IL SUD e Centro per il libro e la lettura e nato da un'idea di Libera Compagnia Teatrale Aradeo e Associazione “Amici della Biblioteca”.

L'attivazione della consegna a domicilio amplia e integra il concetto di biblioteca diffusa, che a Cavallino sta prendendo forma grazie anche ai punti lettura (Storybook) collocati nei tre parchi urbani, rafforzando il rapporto di prossimità tra l'istituzione biblioteca e i cittadini. La biblioteca diventa servizio fuori dalle mura della sua struttura fisica e incontra i cittadini non solo nei parchi, luogo eletto di socializzazione, ma fin anche sul limitare dei loro domicili.

Le consegne avverranno nel totale rispetto di tutte le attuali indicazioni normative legate al contenimento del contagio da Covid19.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Le lezioni gratuite online di “Daìmon: A scuola per restare”

    • Gratis
    • dal 18 novembre al 9 dicembre 2020
    • Online

I più visti

  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Venerdì Siria: sapori e profumi vegan dal Medio Oriente

    • dal 18 dicembre 2019 al 18 dicembre 2020
    • Agricola Samadhi
  • Inaugurazione della mostra Home Landscape di Level project

    • dal 24 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • ex chiesa di San Francesco della Scarpa
  • La storia di Lecce si racconta attraverso i giornali salentini

    • dal 25 novembre al 25 dicembre 2020
    • Convitto “G. Palmieri”
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento