I nuovi salentini in un mondo di parole nuove

Mercoledì 12 agosto, dalle 20.00
I nuovi salentini, in un mondo di parole nuove

Giorgia Salicandro e Cleidiane Pinheiro ci condurranno in un viaggio inaspettato dentro una Lecce meticcia e poliglotta, abitata da storie, voci e volti di persone straniere, che hanno scelto il Salento come luogo in cui vivere.

Una serata all'insegna del multiculturalismo e del multilinguismo, che prende il via alle 20.00 con Giorgia Salicandro, per la presentazione del libro di cui è autrice "I nuovi salentini. Storie di chi è arrivato nel Tacco d’Italia". Dialoga con lei Ilaria Florio

A seguire il reading poetico multilingue, "il mondo in parole", a cura di Cleidiane Pinheiro per UniPop Interazione. Un percorso sonoro tra parole, lingue, suoni e accenti di madri, padri e figli delle prime e seconde generazioni di stranieri a Lecce.

*Ingresso riservato ai soci AICS
_____________________________________________________

"I nuovi salentini. Storie di chi è arrivato nel Tacco d’Italia"
Tau Editrice (Collana Testimonianze e esperienze delle migrazioni, a cura della Fondazione Migrantes 2020)

Lontano dalle narrazioni aberranti di un’Italia flagellata da presunte emergenze e “invasioni”, emancipato da un’immagine bidimensionale di mera meta vacanziera, il Salento raccontato in queste pagine è una comune provincia italiana in cui salentini di nascita e d’adozione si affiancano senza alcun clamore nel loro vivere quotidiano. Sono storie di lavoro, di dignità, di fatica, di grandi artisti, di chi guarda alle proprie origini percorrendo le vie dello spirito, di chi di notte veglia il sonno degli altri, di chi ne allieta il divertimento con la danza e la musica. Racconti di vita che sembrano venir fuori da un romanzo, come le avventure on the road degli insegnanti madrelingua o il classico colpo di fulmine per un compagno di Università, o magari per il sole del Sud, di ex studenti Erasmus e altri inguaribili romantici. Piccole grandi imprese, di chi arriva da Africa e Asia per investire i propri risparmi in un chiosco, o di chi apre un B&B richiamato dal Nord Europa da una sorta di sogno esotico. I “pionieri” degli anni Settanta trovarono una terra di utopia in un Salento ancora inesistente nell’immaginario comune. Negli anni Novanta furono gli albanesi ad inaugurare i grandi esodi del Mediterraneo. E oggi? C’è chi ha scelto di vivere qui, chi è vi approdato per necessità, chi non potrebbe tornare indietro. Le loro storie, insieme a tutte le altre, contribuiscono a disegnare il nuovo volto di questa terra. Con la prefazione di Leonardo Palmisano e la postfazione di Igiaba Scego

______________________________________________________

UniPop Interazione è la prima associazione del Salento, che promuove e organizza una Università popolare internazionale e interculturale. Nasce per facilitare reciproche esperienze di conoscenza e di cultura tra studenti stranieri e studenti italiani in un’ottica di valorizzazione di competenze innate o acquisite in contesti informali, proprie degli studenti stranieri.

* Illustrazione di copertina di Alberto Giamma

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Dialogare a distanza: ciclo di incontri promosso da Storie cucite a mano

    • dal 5 dicembre 2020 al 18 gennaio 2021
    • Online
  • Iscrizioni aperte per il concorso "Free Patrick Zaki"

    • Gratis
    • dal 8 al 28 gennaio 2021
  • Federico Mello presenta "Compagni! Il romanzo del congresso di Livorno"

    • 19 gennaio 2021

I più visti

  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • La “Fòcara” di Novoli in esclusiva su Antenna Sud

    • solo domani
    • Gratis
    • 16 gennaio 2021
  • Dialogare a distanza: ciclo di incontri promosso da Storie cucite a mano

    • dal 5 dicembre 2020 al 18 gennaio 2021
    • Online
  • "I giorni dell'ombra. Diario degli occhi disarmanti"

    • dal 13 al 20 gennaio 2021
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento