Cultura

Nutrita presenza di artisti leccesi in gara al festival Giovani talenti di Sant'Anastasia

Sono diversi i giovani leccesi al concorso canoro presieduto dal maestro Beppe Vessicchio nel Comune in provincia di Napoli

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Sant'Anastasia (NA). Nutrito il gruppo di leccesi in gara per il Festival Nazionale Giovani Talenti «Premio Città di Sant'Anastasia» con giuria presieduta dal maestro Beppe Vessicchio e in programma per le serate del 5, 6 e 7 luglio in via Roma, a Sant'Anastasia, provincia di Napoli. Caterina Vergari (Arnesano), Matteo Maniglio, Barbara Pedone e Marco Colonna da Melendugno, provincia di Lecce, sfideranno giovani in arrivo da tutta la Campania e da molte regioni italiane per il concorso canoro targato Pmc Music Recording Studio. La sfida canora sarà condotta dallo showman Enzo Calabrese con Adriana Acanfora, affiancati per la finale dal dj Dino Piacenti. Organizzato da un team al femminile - Marianna Porritiello, Marilisa Maione, Tiziana Pensati - il Festival Nazionale Giovani Talenti «Premio Città di Sant'Anastasia» è un concorso musicale riservato a giovani emergenti cui sarà offerta un'occasione professionale, tant'è che al vincitore sarà garantita l'opportunità di incidere un disco e prendere così parte alle selezioni di Sanremo Giovani. Gemellato con il «Premio Massimo Troisi» e istituzionalizzato dal Comune di Sant'Anastasia, il Festival ha il patrocinio di Regione Campania, Provincia di Napoli, Parco Vesuvio ed è «contro il sistema camorra». Tra gli ospiti della seconda edizione, gli attori Alex Belli e Roberto Farnesi e il cantante Antonino. Per la seconda edizione, le organizzatrici hanno voluto istituire un premio slegato dalla gara e assegnato dai giornalisti: sarà intitolato ad Alessandra Lisena, giovane di San Giorgio a Cremano scomparsa nel 2010 e appassionata del bel canto. Il Festival Nazionale Giovani Talenti prenderà il via alle 20, 30 di giovedì 5 luglio. Tra le novità, la categoria Junior. Ospiti della prima serata i cabarettisti «Due x Duo» (Made in Sud) e l'attore e musicista Alex Belli. Tra gli ospiti di venerdì ci saranno gli «Arteteca» e l'attore Roberto Farnesi, protagonista della fiction «Le tre rose di Eva». Gran finale sabato con la proclamazione dei vincitori e la giuria presieduta dal maestro Vessicchio, la musica di Kinane Abell, l'esibizione di Anna Capasso, e la performance di Antonino, già vincitore del talent show «Amici». «Sarà uno spettacolo di alto profilo, garantito dai talenti selezionati tra molti aspiranti - dicono le organizzatrici Marianna Porritiello, Marilisa Maione e Tiziana Pensati - dagli ospiti di rilievo nazionale e dalla giuria di esperti». Il festival andrà in onda su un circuito di 28 emittenti tv. L'amministrazione ha sostenuto fin dal principio l'iniziativa ritenendola volano per lo sviluppo culturale ed economico. «Il Festival, clou di numerosi progetti - dice il sindaco Carmine Esposito - sarà motore portante per l'economia del territorio. Noi ci crediamo e lavoreremo affinché Sant'Anastasia sia nota, in un prossimo domani, quale «Città della Musica».

Ufficio Stampa Pmc Music Recording Studio

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nutrita presenza di artisti leccesi in gara al festival Giovani talenti di Sant'Anastasia

LeccePrima è in caricamento