Presentazione del libro "Ahimè parlo il francese"

Si terrà nella Sala Consiliare «Mario Gorgoni» del Palazzo Ducale dei Castromediano a Cavallino, venerdì 25 gennaio 2019 alle ore 18.30, la presentazione  del libro di  Emanuele Codacci-Pisanelli «Ahimé parlo il francese. Storia dello statista Giuseppe Codacci-Pisanelli» (Manni Editore).

Ad aprire la serata saranno i saluti del Sindaco di Cavallino Avv. Bruno Ciccarese Gorgoni. Dialogherà con l'autore il Professor Wojtek Pankiewicz, già docente di Diritto Pubblico all'Università del Salento, amico e collaboratore di Giuseppe Codacci-Pisanelli.

Il libro

Nelle pagine del libro, scritte rileggendo gli appunti e i ricordi che suo padre conservava gelosamente, Emanuele, uno degli otto figli del grande statista salentino propone , in modo mirabile, leggero ed efficace, specialmente alle giovani generazioni, la possibilità di scoprire o di ri-scoprire un nostro grande salentino del secolo scorso, l'On. Prof. Giuseppe Codacci-Pisanelli, che col suo impegno politico, umano e familiare è stato un grande testimone  dei Valori alti. Anche grazie a lui, solo per fare due esempi, abbiamo avuto la Carta Costituzionale e l'Università del Salento.

Giuseppe Cosacci-Pisanelli

Docente di diritto all'università di Roma, liberale, deputato del Regno e sottosegretario e nipote di Giuseppe Pisanelli, insigne giurista e Ministro di grazia e giustizia del Regno d'Italia. Conseguì la laurea in giurisprudenza e in scienze politiche e divenne libero docente in Diritto Amministrativo nel 1940 all'università di Macerata, Capitano di cavalleria durante la Seconda Guerra Mondiale e nel 1943, entrato in magistratura, fu uditore al tribunale di Roma e  pretore di Tricase. Nel 1944 entrò come volontario nell'Esercito Cobelligerante  Italiano e fu inviato come osservatore per l'Italia al processo di Norimberga. Nel 1946 tornò all'insegnamento all'università di Roma e nel 1953 all'università di Bari.

Fu rettore del Consorzio Universitario Salentino dal 1955 al 1976, e restando direttore dell'Istituto di Scienze Giuridiche ed Economiche. Nel 1946 fu eletto all'Assemblea Costituente per la Democrazia Cristiana nella circoscrizione di Lecce. Fu più volte deputato dalla I alla IV legislatura (1948-1968). Fu brevemente ministro della Difesa nell'8º gabinetto De Gasperi (1953), presidente dell'Unione Parlamentare (1957-1962). Nel 1954 è segretario provinciale della DC di Lecce e commissario di quella di Bari. Dal 1958 al 1960 fu vicepresidente della commissione esteri della Camera. Poi divenne ministro per i rapporti con il Parlamento nei governi Fanfani III e IV (luglio 1960 - giugno 1963) e Leone (giugno - dicembre 1963). Fu, dal 1962 al 1968, sindaco di Tricase. Suo era stato il progetto della Regione Salento, proposto invano alla Costituente nel dicembre 1946. Non rieletto alla Camera nel 1968, vi ritornò ancora nella VI legislatura (1972-1976). Nel 1979 fu candidato per la lista della Democrazia Cristiana alle elezioni europee per l'Italia meridionale e fu il primo dei non eletti.

Si spense il 2 febbraio 1988.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Argo": incontri ravvicinati

    • Gratis
    • dal 26 giugno al 30 ottobre 2020
    • online
  • "Caccia alla preistoria": l'area archeologica di Roca dedicata ai ragazzi

    • Gratis
    • 4 ottobre 2020
    • Area archeologica Roca Vecchia
  • La Feltrinelli Lecce presenta "Le amiche imperfette"

    • Gratis
    • 30 settembre 2020
    • La Feltrinelli

I più visti

  • Pranzo e cena in agriturismo

    • Gratis
    • dal 20 febbraio al 31 ottobre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 giugno al 30 settembre 2020
    • Castello Aragonese
  • Cena in un agriturismo salentino

    • Gratis
    • dal 19 giugno al 30 settembre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LeccePrima è in caricamento