I racconti di Maria Nocera al Fondo Verri

  • Dove
    Fondo Verri
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 09/11/2019 al 09/11/2019
    19:30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Sabato 9 novembre 2019, dalle 19.30

Michelangelo Zizzi presenta

"Carolina è una brava ragazza" racconti di Maria Nocera

Fallone Editore

La raccolta di racconti "Carolina è una brava ragazza", edita da Fallone, segna l'esordio letterario della venticinquenne Maria Nocera. Un'esperienza di natura onirica ai limiti del surreale, che supera il postmoderno in progress e non per nostalgia. I temi della sua narrativa sono centrati sulla ricerca di senso e su un target di lettori tardo adolescenziali.

"Carolina è una brava ragazza" consta di cinque racconti fantasy con molti elementi splatter per dire che la vita è conflitto, ma anche conflitto da risolvere; al di là del buonismo e della superficialità di giudizio. La Nocera mostra ottima affabulazione e invenzione narrativa, come anche la spregiudicatezza giovanile del tentare un'opera.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Il dovere della madre: il romanzo di Anna Polin

    • 18 luglio 2020
  • "Argo": incontri ravvicinati

    • Gratis
    • dal 26 giugno al 30 ottobre 2020
    • online
  • "Era partito per fare la guerra" di Mirko Grasso

    • solo domani
    • Gratis
    • 14 luglio 2020
    • Palazzo Marchesale

I più visti

  • Io mi alleno a casa con Agnese: l'evento su youtube

    • Gratis
    • dal 29 marzo al 31 luglio 2020
    • https://www.youtube.com/channel/UCv6hS1gY1EEtLJCGzoO8zGg
  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 giugno al 30 settembre 2020
    • Castello Aragonese
  • La mostra di Pietro Guida al Castello di Copertino

    • da domani
    • dal 14 luglio al 19 settembre 2020
    • Castello di Copertino
  • Impazza la moda degli "spupazzi"

    • Gratis
    • dal 9 giugno al 11 agosto 2020
    • Gli Spupazzi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento