Sabato, 24 Luglio 2021
Cultura

“Spiagge d’autore” fa tappa a Tricase. Bruno Luverà incontra Vittoria Coppola

L'autrice salentina de "Gli occhi di mia figlia", edito da Lupo, insieme al giornalista parlamentare del Tg Uno, parlano del "caso" del libro nella cornice dell'Atrio di Palazzo Gallone. Letture a cura di Pasquale Santoro

TRICASE - Continuano gli appuntamenti letterari di “Spiagge d’Autore”, iniziativa promossa dall’assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia, con l’agenzia PugliaPromozione, e organizzata da Confcommercio Puglia e Teatro pubblico pugliese. Spiagge d’autore è ad oggi una delle più importanti manifestazioni veicolo di lettura e letteratura in tutta la regione, rivolta ad un pubblico in cerca di novità, che vuole un contatto diretto con gli autori, che vede trasformare luoghi storici e  stabilimenti balneari, aderenti all’iniziativa, in agorà della cultura.

Nell’ambito di “Spiagge d’autore” sabato 4 agosto, alle ore 20, nell’atrio di Palazzo Gallone uno dei monumenti più significativi di Tricase risalente al 1681 e distante pochi metri dal rinomato porto marittimo, Bruno Luverà (giornalista parlamentare del Tg Uno) presenterà Vittoria Coppola, autrice del caso letterario dell’anno “Gli occhi di mia figlia” edito da Lupo Editore in co/edizione con EdizioniAnordest. Coordinerà e modererà l’incontro Stefano Donno critico letterario e fondatore con Luciano Pagano di “Overeco Agenzia”.

Sono previsti inoltre gli interventi dell’editore Cosimo Lupo e Mario Triarico di EdizioniAnordest e il saluto istituzionale del sindaco di Tricase, Antonio Coppola. Le letture saranno a cura di Pasquale Santoro. Nel corso della presentazione il giornalista Bruno Luverà regalerà alcune chicche sul “backstage” che ha sancito lo strepitoso successo editoriale di Vittoria Coppola, e su come il modo di parlare e scrivere di letteratura stia cambiando alle soglie del Web 3.0.

“Gli occhi di mia figlia”, uscito nell’autunno del 2011 con Lupo Editore e ripubblicato, nel gennaio 2012 da Edizioni A Nord Est e Lupo Editore. Nel Natale 2011, è  stato premiato dalla redazione di Billy il vizio di leggere, rubrica del TG1 Focus, come “Miglior Libro sotto l’albero”. In seguito ha partecipato al concorso che lo avrebbe letto “Libro dell’Anno 2011 per il TG1″, riportando più di 162.000 preferenze, espresse direttamente sul sito della rubrica “Billy, il vizio di Leggere”. In seguito al conseguimento di questo riconoscimento il libro è stato ristampato nella sua seconda edizione e distribuito in tutta Italia. Info - https://www.lupoeditore.it/lupo/ 0832.949510

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Spiagge d’autore” fa tappa a Tricase. Bruno Luverà incontra Vittoria Coppola

LeccePrima è in caricamento