Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cultura

Quattro studenti dell'Olivetti di Lecce alla "conquista" della Banca d'Italia

I ragazzi dell'istituto "Adriano Olivetti" affrontano altre due squadre italiane per conseguire l'ambito premio di un viaggio a Francoforte e incontrare il presidente della Bce Mario Draghi: dialogheranno con lui su temi e problemi dell'economia monetaria internazionale

Il gruppo di studenti salentini

LECCE - Nelle scorse settimane un gruppo di studenti dell’istituto “Adriano Olivetti” di Lecce, coordinati dalla docente Maria Lucia Amato, hanno preso parte ad un concorso di economia monetaria, prima nazionale e poi europeo, chiamato "Generation €uro Students Award".

Lorenzo De Filippis, Chiara Ingrosso, Lorenzo Mazzotta, Marta Miggiano e Riccardo Petrachi si sono distinti a tal punto da guadagnare la partecipazione alla fase finale nazionale di Roma che si sta svolgendo proprio in queste ore nella sede centrale della Banca d'Italia.

I ragazzi dell'Olivetti affrontano altre due squadre di istituti scolastici italiani per conseguire l'ambito premio di un viaggio a Francoforte per incontrare il presidente della Bce Mario Draghi, e dialogare con lui su temi e problemi dell'economia monetaria internazionale.


Ancora una volta i ragazzi del territorio salentino, dimostrano con i fatti la qualità del lavoro e dell'impegno quotidiano e la capacità di distinguersi, insieme ad appena altre due realtà sull'intero territorio nazionale, rendendo orgogliosi il personale dell'Istituto, i compagni, la città di Lecce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro studenti dell'Olivetti di Lecce alla "conquista" della Banca d'Italia

LeccePrima è in caricamento