Terzapagina. "Il canto del Gallo". Il ricordo di don Andrea prete di strada

Una raccolta con libro e dvd, edita da Chiarelettere, che ricorda i momenti della vita del sacerdote genovese dalla Resistenza al Carmine, dagli interventi in tv al G8, dagli spettacoli all'incontro con gli altri e all'accoglienza

@TM News/Infophoto

È stato uno dei preti di strada, amato dalla gente ma inviso a chi lo ha visto come "schierato". Eppure della sua collocazione dalla parte degli ultimi ha fatto il senso della propria missione e a qualche mese dalla sua scomparsa, avvenuta il 22 maggio 2013. Esce in questi giorni nelle librerie il volume e il documentario ‘Il canto del Gallo. Dalla viva voce di un prete di strada’ (edito da Chiarelettere) dedicato alla vita di don Andrea Gallo.

Si tratta di una raccolta che ricorda i momenti della sua esistenza dalla Resistenza al Carmine, dagli interventi in pubblico e in tv al G8, dagli spettacoli all’incontro con gli altri e all’accoglienza, passando per il canto di "Bella Ciao".

Dall’esperienza di partigiano ragazzino all’impegno nella chiesa e sulla strada a Genova, fino all’ultimo giorno, per aiutare chi vive nel disagio e chiede aiuto. Nel libro, oltre agli interventi del sacerdote genovese, ci sono le testimonianze di Lorenzo Basso, Massimo Bisca, Domenico Chionetti, Franco Cifatte, Vittorio Gallo, Graziella Pittalis, don Federico Rebora, princese amiche di don Gallo e Liliana Zaccarelli.

La regia del documentario è di Ugo Roffi, i filmati dall’Archivio Comunità San Benedetto al porto a Genova. La prima presentazione sarà proprio quest'oggi, a Genova, alle ore 18, presso Altrove teatro della Maddalena. Il libro è un regalo e un ricordo di quello che viene definito un esempio, "per difendere le sue parole e far conoscere la sua umanità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Favori in cambio di sesso, viagra e battute di caccia, chiesti 12 anni e mezzo per l’ex pm

  • Freddato a 22 anni con un colpo di pistola alla testa, inflitti due ergastoli

  • Ubriaca alla guida colpisce auto, poi si ribalta: illesa una 21enne

  • Da Martano originale campagna per uso della mascherina. Il sindaco: “Monito ai negazionisti”

Torna su
LeccePrima è in caricamento