Tito, il cantante piccoletto nella scuola primaria di Surbo

Martedì 27 dicembre presso il Circolo didattico “V. Ampolo” di Surbo presentazione interattiva del libro e del progetto “Tito - Il cantante piccoletto”.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

La Società Dante Alighieri Comitato del Salento in collaborazione con il Circolo didattico "V. Ampolo" di Surbo e l'Associazione "Orpheo per l'alba di domani" presenta in modo interattivo domani, 27 dicembre alle ore 11 presso la palestra della scuola primaria di Surbo, il progetto "Tito - Il cantante piccoletto".

Che sia il più ampio progetto fin qui mai realizzato dedicato alla figura del grande Tito Schiva lo testimoniano i numeri. La storia dell'usignolo leccese raccontata, tra parole e musica, dai Maestri Francesco e Matteo Spedicato, in circa due mesi ha già raggiunto almeno 45 scuole delle provincie di Lecce e Brindisi, conquistando migliaia di piccoli studenti. Il riscontro più che positivo avuto dal progetto dell'associazione "Orpheo per l'alba di domani", firmato dai due giovani fratelli musicisti leccesi, parte dalla godibilità del libro scritto proprio da loro, con la prefazione di Beatrice Rana, per bambini e ragazzi.

"Tito - Il cantante piccoletto" è una favola moderna che sintetizza le varie tappe della vita di Tito Schipa con brio, note di colore sulle sue origini, dettagli sulle sue passioni e, soprattutto, accattivanti illustrazioni a cura di Piero Schirinzi. È un volume di facile lettura destinato ad un pubblico giovane - ma non solo, che si presenta in doppio formato, con testi in italiano ed inglese (traduzione di Laura Clifton Byrne) che lo rendono di certo almeno il primo libro bilingue dedicato al grande tenore leccese. Il progetto presenta Schipa simpatico e moderno proprio come lui in effetti era, accattivante come i più blasonati supereroi di oggi, raccontandone semplicemente la storia che lo ha reso il leccese più celebre al mondo. Si tratta di un vero e proprio percorso didattico per bambini e ragazzi dalla scuola dell'infanzia fino alle prime classi delle superiori, dal titolo "Stregati dalla musica", da svolgere in classe, per concludersi, poi, con uno spettacolo musicale prodotto da Orpheo, tratto dal libro, anche con musiche originali, con arrangiamenti curati dal M° Eliseo Castrignanò.

In quest'ottica, la volontà dell'associazione Orpheo di coinvolgimento delle scuole, dei bambini in primis, e, più in generale, del territorio, si può percepire dalle iniziative in costruzione intorno al progetto base. Chi è la Società Dante Alighieri: La Società Dante Alighieri, fondata nel 1889 da un gruppo di intellettuali guidati da Giosuè Carducci ed eretta in Ente Morale con R. Decreto del 18 luglio 1893, n. 347, ha lo scopo di «tutelare e diffondere la lingua e la cultura italiane nel mondo». I Comitati in Italia sono 87 e quelli sparsi nel mondo 423. Lo scorso febbraio è stato rilanciato il Comitato di Lecce divenuto 'Comitato del Salento', che intesse relazioni con altri comitati e parchi letterari. Per maggiori informazioni sulla Dante Alighieri, invitiamo a consultare il sito www.ladante-salento.it

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento