Cultura

Torna la Ghironda, musica ed arte dai cinque continenti

Ad Otranto, anche quest'anno fa tappa il festival itinerante che raccoglie artisti dai vari continenti terrestri: nella città dei Martiri, gli spettacoli saranno allestiti in 7 differenti postazioni

Locandina-36

OTRANTO - Tempo di Ghironda in Puglia, con il Festival itinerante dei Cinque continenti, che il prossimo 29 agosto, torna ad Otranto. La "Ghironda Summer Festival" mira ad essere una delle rassegne più interessanti, innovative ed accessibili delle arti dello spettacolo in Italia. L'edizione 2011, che parte il 27 agosto e si chiude il 3 settembre, porterà culture esotiche, lontane e sconosciute nei più bei centri storici pugliesi rappresentandoli nelle loro espressioni culturali e favorendo, attraverso il linguaggio universale dell'arte, la conoscenza e l'incontro di popoli diversi.

Il 2011 promette un'esplosione di colori e saperi, con importanti novità e con artisti provenienti da tutto il mondo che attraverseranno il globo e si incontreranno in Puglia per una settimana di esplorazione e di condivisione di passioni e arti tout court. La Ghironda offrirà così ai suoi spettatori la possibilità di immergersi nella bellezza delle tradizioni e delle filosofie che contraddistinguono queste culture.

Il 29 agosto La Ghironda farà tappa ad Otranto con un programma ricco di emozioni e di colori. Sette le postazioni allestite: sul Lungomare Terra d'Otranto, alle 20 partenza parata Milon Mela (India), con Canti e danze sacre; alle 20.30 e alle 23.45, "Tanga Elektra" (Germania), New Soul; alle 21.45, il rock tropicale di "Selton" direttamente dal Brasile; in Piazza De Donno, alle 20.45, direttamente dal Mali, si esibirà il prestigioso interprete del balano, Aly Keita, con bis, alle 22.45. Alle 21.45 e alle 23.45, la musica brasiliana di Aja.

In Largo Alfonsina, alle 20.45 e alle 22.45, funk, groove, soul con "Dancible Decibels" dalla Germania; alle 21.45, il pianoforte classico dell'italiana Samantha Simone; a mezzanotte in punto, le acrobazie e musica di "Strings on fire", dall'Australia. In Piazza Cavour, sul Lungomare degli Eroi, alle 20, "Strings on fire", alle 21 e alle 23, "Tippaman", alle 00.15, swing italiano con "Bagno Marelli". In Via G. Ferraris, dalle 21.15 "Satyagraha" - "Sentirsi non Violenti", installazioni audiovisive a cura di Francesco Giannico.


In Piazza del Popolo, alle 21, arrivo Parata Milon Mela; dalle 21.15, "Suoni & Parole", musica e poesia dal mondo a cura di Giulia Basile e Mirko Lodedo. In Piazza Castello, con la partecipazione straordinaria di Orodè Deoro (Pittura estemporanea), alle 20.30 e alle 23.45, "Hulan", musica tradizionale dalla Mongolia. Alle 21.30, Kachupa Folk Band. Nei pressi del Lungomare degli Eroi per il XV anniversario della Ghironda Summer Festival, l'artista Tova Snyder (Stati Uniti) realizzerà un quadro ricordo. Dalle 22.45 con arrivo alle 23.30 a Piazza Castello parata dei Milon Mela.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna la Ghironda, musica ed arte dai cinque continenti

LeccePrima è in caricamento