Un nuovo workshop a Calimera punta a declinare la tradizione negli arredi urbani del paese

“Lampu! Urban Lab - workshop di design partecipativo di arredo urbano per Calimera Città del Lampione”, due sessioni di formazione e progettazione partecipata all’ex Mercato Coperto di Calimera il 4 – 5 – 6 ottobre e 11 – 12 – 13 ottobre incentrate sul design di arredo urbano e spazi esterni, nell’ambito del Progetto LAMPU! E a cura dell’Arch. Daniela Morello.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Declinare la cultura e la tradizione dei Lampioni di Calimera con "arredi" urbani che possano raccontarne la tipicità e diventare segno distintivo di una storia di comunità, è questo l’intento dell’ultimo worklab gratuito in partenza nei prossimi giorni, proposto all’interno della fase di formazione del progetto di rigenerazione urbana LAMPU! La giovane architetto Daniela Morello, in due sessioni nei week end dal 4 al 7 e dall’11 al 13 ottobre, si occuperà della formazione dei partecipanti sulla storia, l'urbanistica del luogo, l'analisi dello stato attuale degli arredi urbani per poi promuovere lo spazio pubblico come realtà non solo architettonica ma mezzo per permettere alla città di tramandare la sua storia e cultura, ma allo stesso tempo evolversi e identificarsi con i simboli del suo folclore. Identificarsi, quindi, nella realtà attuale riconoscendosi nel folclore locale.

L’iscrizione e la partecipazione al worklab sono gratuiti, per informazioni ed iscrizioni rivolgersi a info@lampu.it oppure progetto.lampu@gmail.com. Il laboratorio si inserisce nelle iniziative di formazione del Progetto LAMPU!, progetto di rigenerazione urbana del Comune di Calimera in partenariato con Pro Loco Calimera, APS Radici Urbane, Associazione Borghi Autentici d’Italia e GAL Isola Salento. Il progetto è vincitore del bando ANCI “Giovani RiGenerazioni Creative” per la riqualificazione di aree urbane dismesse, per Calimera l’ex Mercato Coperto sito nella zona 167 e la Casa della Memoria ubicata nei Giardini Pubblici del Comune griko. Al centro di LAMPU! il lampione di Calimera, oggetto della tradizione che facilmente si presta all’innovazione tecnologica e creativa, offrendo spunti di design e possibilità di crescita economica per creare opportunità di sviluppo di talenti e capacità nel territorio.

Torna su
LeccePrima è in caricamento