Un viaggio di carta con Capitan Pepeo: il nuovo libro di Chiara Marini

Mercoledì 19 giugno 2019 alle ore 18.30 presso Hopera Space (Via Lopez y Royo) a Monteroni di Lecce, sarà presentato ufficialmente il nuovo libro di Chiara Marini, “Il favoloso viaggio di Capitan Pepeo”, illustrato da Tamara Zambon, edito da Edizioni Esperidi.

Interverranno: Angelina Storino sindaco di Monteroni, Maria Rosaria Manca dirigente del’I.C. I Polo “S. Colonna”, Lory Natale dirigente del I.C. II Polo “V. Bodini”, Claudio Martino editore.

Le incursioni musicale saranno curate dai maestri Antonio Martino, Andrea Carrozzo e Matteo Costantini dell’ass. musicale “M. R. Quarta”. L’evento è inserito nella rassegna “Incontri d’autore” del comune di Monteroni di Lecce, in collaborazione con la Pro Loco Monteroni e la casa editrice Esperidi.

Il libro: Pepeo è un bambino piccolo ma così piccolo che con il suo aeroplano giocattolo parte alla scoperta di mondi strabilianti. Un soffio di vento dispettoso lo porterà dall’altra parte del mondo dove incontrerà nuovi amici così diversi ma in fondo tanto uguali a lui. (Età di lettura: da 4 anni)

L’autrice. Chiara Marini (Monteroni di Lecce 1975), docente di scuola secondaria di primo grado, approfondisce le tematiche della disabilità e dell’inclusione. Ha lavorato per anni come restauratrice, collaborando all’allestimento di mostre presso il Museo “S. Castromediano” di Lecce e come assistente museale presso il “Museo Nazionale di Villa Pisani” di Stra (VE), sviluppando progetti di didattica museale e laboratori per bambini.

Ha conseguito il dottorato di ricerca in “Conoscenza e Valorizzazione del Patrimonio Culturale” dell’Università del Salento (ISUFI). Coautrice di numerosi articoli sul restauro apparsi su riviste di settore come Kronos,Journal of Cultural Heritage, Progetto Restauro, ha pubblicato diverse monografie sul restauro dei metalli.

Ha collaborato ad alcune pubblicazioni per bambini come La favola del Muro che ride (Medoacus edizioni), Una impresa da sogno (Poligrafica Desa).
Nel 2016, per Edizioni Esperidi pubblica l’albo “Piccola Favola Salentina” con le illustrazioni di Tamara Zambon. Chiara è mamma di due bambini con cui condivide l’hobby della lettura.

L’illustratrice. Tamara Zambon (Sacile 1976), ha frequentato l’Accademia di Belle Arti e successivamente molti corsi tenuti da noti illustratori contemporanei della Scuola di Illustrazione per l’Infanzia di Sarmede. Ha collaborato a lungo con l'artista e illustratore Josef Wilkon all'esecuzione di numerosi affreschi che narrano di storie antiche e moderne. Illustratrice di libri per bambini ha illustrato la serie Misteri di Sherloco (Einaudi Ragazzi 2007-2009, La gallina e l'uovo (Il Castoro Edizioni) Il griot e altre storie senegalesi (Kappa Vu), Van Gogh e il viaggio di Gauguin (Linea d'ombra). Tamara è mamma di due bambini: insieme amano curare il giardino, avere la testa fra le nuvole e inventare tante storie.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La storia di Lecce si racconta attraverso i giornali salentini

    • dal 25 novembre al 25 dicembre 2020
    • Convitto “G. Palmieri”
  • Test rapidi gratuiti per Ruffano

    • Gratis
    • dal 25 novembre al 31 dicembre 2020
    • Area mercatale Taurisano
  • "Nikolaus, la leggenda del Natale" di Roberto Marius Treglia e Alberto Greco

    • dal 1 al 25 dicembre 2020

I più visti

  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Venerdì Siria: sapori e profumi vegan dal Medio Oriente

    • dal 18 dicembre 2019 al 18 dicembre 2020
    • Agricola Samadhi
  • Inaugurazione della mostra Home Landscape di Level project

    • dal 24 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • ex chiesa di San Francesco della Scarpa
  • La storia di Lecce si racconta attraverso i giornali salentini

    • dal 25 novembre al 25 dicembre 2020
    • Convitto “G. Palmieri”
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento