Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Video | Focara, la posa della prima fascina: antico rito che si rinnova

Deve arrivare il Natale, ma a Novoli già si avverte il sapore della grande festa locale.

 

La Focara di Novoli, la più grande in assoluto, antica tradizione per commemorare Sant’Antonio Abate, si rinnova di anno in anno, accompagnata sempre da coreografie nuove e spettacoli pirotecnici, fino a trasformarsi in una gigantesca opera d’arte.

Ormai nota in tutto il mondo, la sua accensione è un appuntamento fisso di gennaio, poco dopo l’Epifania. La sera del 16, infatti, tutto il paese (e ormai non solo, perché da tempo arrivano curiosi da ogni parte d’Italia) si raccoglie attorno alla Focara per ammirare il cielo notturno rischiarato dal falò.

Momento molto sentito, però, che è rimasto ancora intimo e locale, è anche la posa della prima fascina delle 90mila circa che comporranno l’immensa pira. Oggi anche questo rituale che dà simbolicamente inizio al tutto si è consumato, in un clima festoso e ricco di musica e colori.

I video sono stati realizzati da Pyrosalento, partner del Comitato festa Sant'Antonio Abate di Novoli, e montati da Antonio Quarta.

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccePrima è in caricamento